Questura di Isernia

  • Via Palatucci - 86170 ISERNIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0865.4451
  • email: dipps139.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Cambio al vertice alla Questura di Isernia.

CONDIVIDI

Il Questore di Isernia Dr. Vincenzo Vuono ha lasciato il capoluogo pentro.

Il Questore di Isernia Dr. Vincenzo Vuono, lunedì 25 gennaio 2016 ha lasciato il capoluogo pentro per assumere l'incarico di Consigliere Ministeriale presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Direzione Centrale degli Affari Generali della Polizia di Stato. Il momento dei saluti è stato anche un occasione per tracciare il bilancio di un anno di attività caratterizzato da un forte spirito di collaborazione con tutta la cittadinanza, con la Prefettura, con le Autorità Giudiziarie, con le altre forze di Polizia e con tutti gli enti statali e locali presenti sul territorio. In particolare durante l'anno si è puntato molto sull'attività di prevenzione e di contrasto alla criminalità diffusa e c.d. predatoria. Vi è stato un forte incremento del controllo del territorio con l'impiego di più pattuglie in strada giornalmente e, settimanalmente, con i c.d. pattuglioni straordinari che hanno visto impegnati non solo gli uomini della Polizia di Stato della Questura ma anche la locale Sezione della Polizia Stradale ed i Reparti Prevenzione Crimine di Napoli e Pescara di volta in volta aggregati, raggiungendo risultati significativi nella prevenzione dei reati. A riguardo si è registrato un incremento di oltre il 35% delle persone e dei veicoli controllati rispetto all'anno precedente. Analoghi risultati sono stati conseguiti nell'adozione delle misure di prevenzione che, rispetto al 2014, sono aumentati di oltre il 50%, con la decretazione da parte del Questore di ben 130 provvedimenti tra avvisi orali, fogli di via, D.A.S.P.O. e sorveglianze speciali. Particolare attenzione, il Questore Dr. Vuono, poi, l'ha riservata agli adolescenti con molteplici incontri in vari istituti scolastici di tutta la Provincia; sono state organizzate, anche d'intesa con la Procura dei Minori e l'Ufficio Scolastico Regionale, varie conferenze a cura di esperti della Polizia di Stato, nel corso delle quali sono stati trattati temi di particolare interesse per gli studenti come la conoscenza ed il rispetto del codice della strada, i rischi dell'abuso di alcool e droghe, il bullismo ed i pericoli del web. Inoltre, molte le iniziative con i bambini delle scuole elementari nell'ambito del progetto di educazione alla legalità nella convinzione che questa sia il presupposto per lo sviluppo di una società migliore: "Poliziotto un amico in più", "Il mio diario", "La corretta alimentazione ti fa crescere" con il coinvolgimento e la partecipazione dell'UNICEF. Infine, sempre in tale contesto, sono stati organizzate con alcune scuole delle visite negli uffici della Questura al fine di avvicinare i giovani alle istituzioni. In attesa della nomina, a breve, di un nuovo Questore, la guida della Questura è affidata al Dr. Russo, Vice Questore Vicario della Questura di Isernia già da un anno e mezzo; il dirigente, nato a Messina, classe 1960, ha prestato servizio nel 1989 alla Questura di Venezia, nel 1990 alla DIGOS di Roma ove ha diretto la Sezione di Antiterrorismo Internazionale, partecipato ai pool investigativi delegati alle indagini sull'attentato al conduttore televisivo Maurizio Costanzo nel 1993, sull'omicidio della studentessa Marta Russo nel 1997 ed ha diretto la Squadra Stadio impegnata nei controlli sulle tifoserie della Roma e della Lazio. Nel 1998 è stato trasferito al Dipartimento della P.S. ove ha lavorato al Servizio Centrale di Protezione, nel 2007 alla Segreteria del Dipartimento e, nel 2010, alla Scuola Superiore di Polizia, Istituto di alta formazione per i Dirigenti e i Funzionari della Polizia di Stato. Il Questore Vuono, nel salutare e ringraziare tutti i collaboratori per l'impegno profuso che ha certamente contribuito ai positivi risultati raggiunti, rivolge un particolare ringraziamento anche alle organizzazioni sindacali del personale di polizia e del personale civile nonché agli organi di informazione per la leale e proficua collaborazione .
21/01/2016
(modificato il 09/02/2016)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 14:08:10