Questura di Isernia

  • Via Palatucci - 86170 ISERNIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0865.4451
  • email: dipps139.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Condannato per violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti della figlia.

CONDIVIDI
Condannato per violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti della figlia.

Arrestato dalla Polizia di Stato.

 

Nei giorni scorsi personale della Squadra Mobile (2^ Sezione – reati contro la persona) della Questura di Isernia ha eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Isernia nei confronti di un 57enne pentro, condannato con sentenza passata in giudicato alla reclusione ad anni 5 per i reati di violenza sessuale e maltrattamenti ai danni della figlia minore.

 

Le indagini, avviate nel dicembre 2019 e condotte dalla Squadra Mobile sotto la direzione della Procura della Repubblica di Isernia, hanno consentito di appurare che l’uomo aveva abusato della propria figlia sin dall’età di 5 anni.

Dopo aver rintracciato l’uomo ed aver espletato le formalità di rito gli agenti lo hanno condotto presso la Casa Circondariale del Capoluogo per l’espiazione della pena. Con la condanna l’uomo è altresì decaduto dalla potestà genitoriale.

#essercisempre


08/07/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/06/2024 17:40:23