Questura di Imperia

  • Piazza del Duomo, 14 - 18100 IMPERIA ( Dove siamo)
  • telefono: 01837951
  • fax: 0183795592
  • email: urp.quest.im@pecps.poliziadistato.it

Imperia. La Polizia di Stato individua il responsabile di un incidente stradale datosi alla fuga immediatamente dopo la collisione.

Imperia. La Polizia di Stato individua il responsabile di un incidente stradale datosi alla fuga immediatamente dopo la collisione.

La Polizia di Stato ha individuato e sanzionato, ai sensi del codice della strada, l’autore di un incidente stradale con ingenti danni a due veicoli in sosta.

Nei giorni scorsi gli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico intervenivano in corso G. Garibaldi, ove era stato segnalato un sinistro stradale con ingenti danni alle cose, quantificabili in svariate migliaia di euro. Immediata la messa in sicurezza della circolazione stradale e i primi accertamenti sulla dinamica del fatto che si riveleranno in seguito decisivi. Venivano infatti rinvenuti residui di un paraurti anteriore di colore arancione e uno stemma di una casa automobilistica tedesca, presumibilmente appartenente alla vettura che aveva provocato la collisione.

Nei giorni successivi perveniva alla Questura, da parte di un cittadino imperiese, la segnalazione di una vettura incidentata occultata in una frazione del comune di Imperia, dotata di inconfondibili tratti distintivi, riconducibili a quelli che potevano essere attribuiti al veicolo condotto dal responsabile della collisione.

I poliziotti, mediante la targa dell’autovettura in questione, riuscivano dunque a identificarne il proprietario che, di fronte alla ricostruzione dei fatti e alla documentazione fotografica dei veicoli danneggiati, si vedeva costretto ad ammettere le proprie responsabilità.

Il conducente, un giovane cittadino ucraino regolarmente soggiornante sul territorio nazionale, veniva sanzionato per la violazione del codice della strada ai sensi dell’art 189 comma 5 il quale prevede testualmente che “chiunque non ottempera all'obbligo di fermarsi in caso di incidente, con danno alle sole cose, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 294 a euro 1.174”. Inoltre, stante la gravità del sinistro occorso, veniva imposto allo stesso l’obbligo di far revisionare in via straordinaria il veicolo incidentato.

Comprensibilmente soddisfatti dell’operato della Polizia di Stato sono i proprietari dei veicoli in sosta danneggiati; grazie all’individuazione del responsabile del sinistro potranno chiedere il risarcimento del danno patito.


15/10/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/11/2019 08:14:28