Questura di Imperia

  • Piazza del Duomo, 14 - 18100 IMPERIA ( Dove siamo)
  • telefono: 01837951

Sanremo. Arrestato dalla Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sanremo un cinquantacinquenne sanremese per lesioni alla ex compagna e stalking

CONDIVIDI
35362

Nel pomeriggio del 18 luglio veniva tratto in arresto un cinquantacinquenne di origini imperiesi, ma residente a Sanremo, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta a seguito dei gravi comportamenti tenuti dall’uomo verso la sua ex compagna, in particolar modo al termine della loro relazione.

Già dai primi giorni del mese di luglio, in diverse circostanze, gli equipaggi della squadra volante del Commissariato sono intervenuti a soccorso della vittima, in quanto la donna si trovava in serio ed effettivo pericolo per la propria incolumità.

In particolare, il 1 luglio, la volante interveniva presso l’abitazione della donna, in quanto un suo vicino aveva udito una persona di sesso femminile chiedere aiuto e aveva notato, su un terrazzo, che un uomo la percuoteva in modo violento e continuo, ed aveva così allertato l’112 NUE.

Giunti sul posto, gli agenti apprendevamo dalla vittima che il suo ex, poco prima, essendo anche in stato di alterazione alcolica, l’aveva percossa oltre ad averle sottratto le chiavi di casa e il cellulare.

Solo il provvidenziale intervento degli agenti riusciva a bloccare le azioni dell’uomo, il quale aveva mal accettato la fine della loro convivenza.

Nei giorni successivi, il 55enne ha posto in essere diverse condotte altamente persecutorie, come seguire la sua ex ed aggredirla verbalmente sul luogo di lavoro e in quelli da lei frequentati, introducendosi perfino in casa ad insaputa della vittima, danneggiando la serratura ed impedendole in tal modo di chiudere la porta; tutti atteggiamenti che avevano ingenerato nella vittima un grave senso di ansia nonché effettivo timore per la propria incolumità.

In altri interventi, la volante accertava che l’uomo aveva forato le ruote dell’auto della donna, causandole anche problemi per raggiungere il luogo di lavoro; la tempestava di messaggi di insulti, offese, denigrandola e deridendola, controllando tutti i suoi spostamenti in modo tale da costringerla a chiudersi in casa dopo il lavoro. La vittima, per timore di incontrare il suo ex compagno evitava perfino di uscire, chiudendosi in casa con mezzi di fortuna dopo i diversi danneggiamenti subiti sia alla porta di ingresso, la cui serratura era stata riempita di colla che di fatto ne impediva la chiusura con la chiave, sia agli altri infissi.

In data 18 luglio il GIP, con ordinanza inviata al Commissariato di Sanremo, disponeva l’arresto dell’uomo e l’immediato accompagnamento in carcere; immediatamente la Polizia di Stato eseguiva detto provvedimento, ponendo fine alle azioni violente e “stalkizzanti” dell’uomo.

 


27/07/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/05/2024 08:02:52