Questura di Grosseto

  • Piazza Giovanni Palatucci 2 - 58100 GROSSETO ( Dove siamo)
  • telefono: 0564433111
  • fax: 0564433666 / 0564399505
  • email: Uff. di Gabinetto: dipps137.00F0@pecps.poliziadistato.it - Div. Anticrimine: dipps137.00R0@pecps.poliziadistato.it - Div. PAS (Passaporti - Licenze - Armi): dipps137.00N0@pecps.poliziadistato.it - Uff. Immigrazione: dipps137.00P0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Il Questore incontra i tabaccai per nuove strategie anticrimine

CONDIVIDI

Il Questore intraprende contatti con l'associazione di categoria per chiedere collaborazione nell'azzerare gli atti criminali

Dopo l'ultimo episodio delittuoso che ha visto come vittima un tabaccaio del capoluogo, il Questore ha convocato tutti i titolari di tali attività nell'auditorium della Questura di Grosseto.

Il presidente provinciale della Federazione Italiana Tabaccai, nel ringraziare il Questore, ha affermato che "siamo sempre più vittima di atti criminosi, per questo abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa. Negli ultimi sei mesi due scippi sotto casa ed una rapina hanno destato molto allarme nella categoria". A seguire tutti i partecipanti hanno elencato quelle che sono le problematiche e le paure del settore.

Il Questore, nell'affermare che non vi sia reale allarme, ha chiesto la massima partecipazione da parte dei negozianti per azzerare gli atti criminali. "Dateci i vostri dati e i vostri percorsi, saremo vicini in ogni momento. Ma cambiate gli orari e le vostre abitudini".
E' stato questo il messaggio-appello del Questore Laratta, che ai tabaccai ha chiesto la massima "partecipazione" per combattere eventuali furti e rapine, spiegando come la Questura stia facendo tutto il possibile per "fare bene e sempre meglio", compresa una mappatura della loro attività: negozi ed abitazioni entrano nel mirino della Polizia di Stato. In realtà «a Grosseto non c'è allarme perché lo dicono i numeri», rassicura il Questore. Sono poche le rapine, «questa è una città sicura ma stiamo cercando di estendere questa sicurezza e contattare tutte le categorie e rischio per perfezionare il nostro intervento sul territorio». A tutti i tabaccai il Questore ha chiesto la massima partecipazione nel fornire tutte le informazioni del caso. Dateci i vostri dati, fateci le segnalazioni, raccontateci le vostre storie, dateci la possibilità di essere ancora più efficaci sul territorio. Aiutateci, stiamo facendo una mappatura complessiva di tutte le tabaccherie e abbiamo bisogno di tutto il vostro prezioso aiuto». Una mappa con la posizione dei negozi cui se ne aggiungerà un'altra con le abitazioni dei tabaccai e col percorso intermedio. Massima attenzione sia sui negozi, ma anche e soprattutto sulle abitudini dei titolari e sui tragitti fino a casa perché è lì - nel percorso in cui il negoziante si muove con l'incasso della giornata. Tra noi e loro ci sarà una collaborazione continua: inutile girare il territorio e controllare se non si ha un obiettivo preciso e mirato, che solo le informazioni date dagli interessati ci possono trasmettere. L'informazione è alla base di tutto e soprattutto degli interventi delle Forze dell'Ordine».

Nel frattempo continuano i contatti tra le Volanti ed esercenti a rischio (farmacie, gioiellerie e banche)


25/02/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/06/2024 00:38:51