Questura di Gorizia

  • Piazza Cavour n.8 - 34170 GORIZIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0481595111
  • email: dipps136.00F0@pecps.poliziadistato.it

Arrestato un 48enne sloveno per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti

CONDIVIDI
piante di cannabis

La Polizia di Stato di Gorizia, nell’ambito di un’attività delegata dalla locale Procura della Repubblica, ha tratto in arresto un cittadino sloveno di 48 anni per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

L’indagine, effettuata da personale della Squadra Mobile della Questura, ha avuto inizio nello scorso mese di agosto quando il personale della Sezione Antidroga, nell’ambito della propria azione di monitoraggio, ha iniziato a controllare i movimenti del 48enne, già noto alle forze dell’ordine per una pregressa operazione di polizia e da poco stabilitosi in un appartamento sito nel centro del capoluogo isontino.

Nel corso di alcuni servizi di appostamento, in particolare, sono stati documentati degli atteggiamenti sospetti del cittadino sloveno, tali da far ritenere che lo stesso fosse attualmente implicato in attività connesse alla produzione di sostanze stupefacenti.

Le supposizioni si sono rivelate corrette in quanto, nel corso di una perquisizione delegata dall’Autorità Giudiziaria ed eseguita nella mattina del 18 settembre, gli operatori della Squadra Mobile hanno rinvenuto nel terrazzo dell’abitazione monitorata ed all’interno dell’appartamento 21 piante di cannabis, 4 contenitori per complessivi 160 grammi di marijuana, 2 bilancini di precisione e denaro di verosimile provenienza illecita.

Alla luce delle risultanze emerse il 48enne è stato dapprima condotto presso gli uffici della Caserma “Massarelli” per le incombenze di rito e, successivamente, tratto in arresto per il reato previsto e punito dall’articolo 73 comma 3 del D.P.R. 309/90, il quale sanziona chiunque provveda a coltivare, produrre o fabbricare sostanze stupefacenti o psicotrope.


28/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/07/2024 12:33:28