Questura di Genova

Dall’albergo al carcere. Eseguite due misure di custodia cautelare.

CONDIVIDI
FOTO

Via di Prè, ore 00.30

La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un algerino di 34 anni e un marocchino di 32 anni entrambi colpiti da misura cautelare in carcere.

I due avevano preso alloggio in un hotel di via Prè da cui è giunto in Questura un “alert alloggiati” a carico dell’algerino. Dagli accertamenti successivi è emerso che anche il compagno di stanza, accompagnato in Questura per l’identificazione, fosse colpito dalla stessa misura.

I due, in regime di detenzione domiciliare per reati legati alla droga, si erano resi irreperibili e pertanto il Tribunale di Ravenna ha deciso di adottare il provvedimento che è stato eseguito dai poliziotti dell’U.P.G. giunti sul posto che li hanno accompagnati al carcere di Marassi.


15/09/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2021 00:02:53