Questura di Genova

Anche i sordi e i muti potranno chiamare il 113

CONDIVIDI

Nuovo servizio della Questura di Genova

LA QUESTURA DI GENOVA, UFFICIO PREVENZIONE GENERALE E SOCCORSO PUBBLICO, CON L'INDISPENSABILE COLLABORAZIONE DELL' ENTE NAZIONALE PER LA PROTEZIONE DEI SORDI RENDE IL SERVIZIO DI EMERGENZA "113" FRUIBILE ANCHE AI CITTADINI CON PROBLEMI DI UDITO O DI PAROLA. CON UNA PROCEDURA APPOSITAMENTE PREDISPOSTA DALL'UFFICIO PREVENZIONE GENERALE E SOCCORSO PUBBLICO, I CITTADINI SORDI CHE HANNO NECESSITA' DI CONTATTARE IL CENTRO OPERATIVO "113" DELLA QUESTURA DI GENOVA POTRANNO FARLO IN MODO INTUITIVO, SEMPLICE ED EFFICIENTE. BASTA UN "SMS" ED IL SERVIZIO DI SOCCORSO PUBBLICO 113 E' GARANTITO. UN BREVE MESSAGGIO CHE ABBATTE NUOVE BARRIERE. NELL'INTENTO DI FACILITARE AL MASSIMO LA COMUNICAZIONE DELLA PERSONA SORDA CON IL 113 DELLA QUESTURA, E' STATA PREDISPOSTA UNA RUBRICA OVE REGISTRARE CISCUN UTENTE E DI UN CODICE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI INTERVENTO RICHIESTO. IL NUMERO TELEFONICO CUI FAR PERVENIRE I MESSAGGI E' NATURALMENTE AD USO ESCLUSIVO DELLE PERSONE SORDE E VIENE FORNITO, ATTRAVERSO L'ENTE NAZIONALE PER LA PROTEZIONE DEI SORDI, SEZIONE PROVINCIALE DI GENOVA, A TUTTI COLORO CHE NE FACCIANO RICHIESTA. OGGI ANCHE I SORDOMUTI AVRANNO LE STESSE POSSIBILITA' DELLA GENTE COMUNE. CON UN SEMPLICE SMS AVRANNO L'OPPORTUNITA' DI FARSI CAPIRE E, SOPRATTUTTO, DI ESSERE SOCCORSI.
23/11/2012
(modificato il 03/10/2013)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

08/07/2020 17:18:52