Questura di Frosinone

  • Via Vado del Tufo 67/A - 03100 FROSINONE ( Dove siamo)
  • telefono: centralino - 07752181
  • fax: 0775218777

Bullismo e cyberbullismo/ A scuola con la Polizia di Stato

CONDIVIDI
bullismo e cyberbulismo

Questa mattina il Direttore Superiore Psicologo dott.ssa Cristina Pagliarosi  ha  incontrato un’attenta ed interessata scolaresca dell’Istituto Comprensivo 1 di Ceccano, per analizzare il fenomeno del bullismo/cyberbullismo.

L’attenzione è stata  posta sulle  dinamiche relazionali dell’ azione vessatoria  esercitata dal bullo nei confronti della vittima e sull’importanza del gruppo che può incentivare o disincentivare l’atto prevaricante.

Quando le violenze diventano “virtuali”,   certamente più dannose di quelle fisiche, il bullismo si “trasforma” in  cyberbullismo.

Tra i pericoli della rete, l’ esperta della Polizia di Stato ha evidenziato il rischio delle “amicizie” online:  nel gruppo, infatti, si potrebbe “nascondere” il pedofilo  che adesca minori con falso profilo.

Inoltre, la psicologa  ha invitato la giovanissima platea ad evitare la dipendenza da rete e non “abusare” dei giochi online, che causano il  c.d. blackout del “circuito neuronale” .

 


13/11/2018
(modificato il 15/11/2018)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/10/2021 17:27:47