Questura di Forlì Cesena

  • Corso Garibaldi, 173 - 47121 FORLI` ( Dove siamo)
  • telefono: 0543 719111
  • fax: 0543 719777
  • email: urp.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - PASSAPORTI, ARMI e LICENZE: ammin.quest.fc@pecps.poliziadistato.it - STRANIERI: immig.quest.fc@pecps.poliziadistato.it -manifestazioni pubbliche: gab.quest.fc@pecps.poliziadistato.it

arrestate due persone per spaccio

CONDIVIDI
arrestate due persone per spaccio

3 kg di hashish, 1 kg di marijuana e 20 gr. di cocaina il bottino sequestrato dalla Squadra Mobile di Forli in due giorni nell’ambito dell’operazione denominata “piazze di spaccio”. Due le persone arrestate tra lunedi e mercoledi scorso. Il primo arresto ha riguardato un giovane ragazzo italiano residente a Faenza trovato in possesso di 20 gr circa di cocaina, 385 gr di marijuana e 115 gr di hashish oltre alla somma in contanti di 200 euro e materiale per il confezionamento unitamente a 2 bilancini di precisione. L’attività di polizia ha permesso agli investigatori di seguire alcuni noti assuntori recarsi nel territorio faentino per approvvigionarsi di sostanze stupefacenti sia per uso personale ma anche per essere poi provvedere al successivo spaccio al minuto. Il ragazzo C.D. classe 88 disoccupato ed incensurato veniva notato a bordo della sua autovettura dal personale operante durante un mirato servizio di pedinamento. Al momento del controllo l’uomo custodiva all’interno dei suoi abiti 14 gr di cocaina in unica dosa. La perquisizione estesa alla sua abitazione permetteva di rinvenire e sequestrare il restante quantitativo. Sopra descritto. Di concerto con l’A.G. ravennate l’uomo veniva tratto in arresto e processato l’indomani per direttissima, finendo condannato con pena sospesa ad 1 anno e 9 mesi e 10.000 euro di multa.

Il secondo arresto invece è avvenuto a Forlimpopoli nel pomeriggio di mercoledì ed ha riguardato un ragazzo minorenne D.R. di 16 anni. In questo caso gli investigatori della squadra mobile, da tempo a seguito di mirati servizi di prevenzione erano venuti a conoscenza della presenza di un giovane dedito allo spaccio di stupefacente e capace di rifornire numerosi ragazzi in zona. Individuata la sua abitazione, gli agenti dell’antidroga, notavano il minorenne sopraggiungere nei pressi del suo garage e con fare sospetto depositare all’interno una grossa borsa. Mentre il ragazzo cercava di entrare nella sua abitazione veniva fermato dagli operanti e sottoposto ad un controllo. All’interno del borsone venivano trovati 2kg e 600 gr di hashish, suddivisi in diversi panetti termosaldati nonché 630 gr di marijuana. Il ragazzo, sentita l’A.G. per i Minorenni veniva associato presso il C.P.A. di Bologna.


02/11/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/06/2021 20:43:27