Questura di Foggia

  • Via Antonio Gramsci n. 1 - 71122 FOGGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0881 668111
  • email: gab.quest.fg@pecps.poliziadistato.it

“Uniti nei valori!” l’Istituto “Giordani” di Monte Sant’Angelo al Gran Teatro di Roma

CONDIVIDI

Il “Gran Teatro” di V.le Tor di Quinto di Roma ha ospitato, nel pomeriggio.....(continua)

Il "Gran Teatro" di V.le Tor di Quinto di Roma ha ospitato, nel pomeriggio di giovedì 14 Aprile, circa tremila studenti, fra questi anche una delegazione di 40 alunni dell'Istituto d'Istruzione Secondaria Superiore "Gian Tommaso Giordani" di Monte Sant'Angelo, ridente cittadina montana della provincia di Foggia.

"Uniti nei valori!" un concerto/spettacolo per i giovani sul tema della legalità, promosso dalla Polizia di Stato e giunto alla VI^ Edizione, durante il quale si sono esibiti numerosi artisti, cantanti ed attori, con l'intenzione di trasmettere alle nuove generazioni messaggi sui valori importanti della vita di ognuno, quali l'onestà, la sincerità, la legalità, l'amicizia. Erano presenti il Ministro dell'Interno Roberto Maroni, il Capo della Polizia Dott. Antonio Manganelli, insieme alle alte cariche del Ministero dell'Interno. Fra gli artisti, presentati da Paola Saluzzi ed accompagnati dalla Banda Musicale della Polizia di Stato, i cantanti Roberto Vecchioni, Virginio Simonelli, Emma, Raphael Gualazzi, J - AX, i gruppi Modà e Zero Assoluto e gli attori Luca Argentero e Raoul Bova. E ancora, Baz e il gruppo musicale comico Oblivion che ha dato una rilettura molto particolare dei "I promessi sposi". L'arrivo sul palco dello showman Fiorello è stato travolgente: ha coinvolto, con il suo divertentissimo intervento, vip, studenti e autorità. La sua esibizione è terminata con una versione rap dell'inno di Mameli che i ragazzi in sala hanno calorosamente accompagnato.

Il concerto è stato preceduto da uno spettacolo che ha entusiasmato i ragazzi ospiti del teatro, coinvolgendoli in balli e canti al ritmo rap per circa due ore.

La scolaresca di Monte Sant'Angelo è stata accompagnata da due operatori della Questura di Foggia, dall'Assessore alla Legalità, Donato Taronna, dal Comandante dei VV.UU. di Monte Sant'Angelo, Antonio Prezioso, da tre insegnanti dell'Istituto e dal giornalista Antonio Sepa, della redazione di Teledauna. Quest'ultimo, oltre a documentare il viaggio della scolaresca della provincia di Foggia, ha avuto l'occasione di incontrare il Capo della Polizia, Antonio Manganelli, nonché il Ministro dell'Interno Roberto Maroni.


18/04/2011
(modificato il 19/04/2011)

27/11/2020 19:04:18