Questura di Foggia

  • Via Antonio Gramsci n. 1 - 71122 FOGGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0881 668111
  • email: gab.quest.fg@pecps.poliziadistato.it

Convegno: Dipendenza in materia di giuochi e scommesse

Sabato 26 Marzo la ex scuola di Polizia.....(continua)

Sabato 26 Marzo la ex Scuola di Polizia di Foggia - Caserma Miale - ha ospitato il convegno sul tema "Normativa e questioni di dipendenza in materia di giuochi e scommesse", organizzato dalla form Actio, Associazione di corsi di formazione, con il patrocinio dell'Ordine degli Avvocati di Foggia in collaborazione con la locale Questura. L'argomento ha suscitato molto interesse per la sua multidisciplinarietà, poiché coinvolge tematiche legate al diritto, alla dipendenza psicologica, alla famiglia, al disagio sociale; circa 200 iscritti sono stati registrati tra Avvocati e dipendenti delle Forze dell'Ordine.

Il Sig. Questore, Dott.ssa Maria Rosaria Maiorno, ha salutato e personalmente ringraziato tutti i presenti e, nel suo discorso di apertura dei lavori, ha posto l'accento sulle difficoltà sociali che il gioco crea, di quanto può essere catastrofico non solo per la persona, ma per tutta la famiglia, non solo economicamente, ma anche per l'identità della persona, e soprattutto per il sistema di relazioni familiari. Ha, inoltre, evidenziato quanto siano importanti gli strumenti normativi e di controllo, i quali devono essere a difesa dei soggetti deboli e dei minori.

Gli interventi dei relatori, Il dott. Raffalele Ceriello, 1° Dirigente della Polizia di Stato, Responsabile della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Foggia ha evidenziato gli aspetti normativi che regolano il gioco e le scommesse in Italia tracciando un excursus normativo che ne regola nel dettaglio lo svolgimento. Ha inoltre posto l'attenzione sull'impegno del legislatore a rendere il più sicuro possibile l'attività di gioco, sia per quanto riguarda il controllo su tutti i congegni automatici sia per la corretta gestione delle agenzie di scommesse che vedono una presenza sempre più massiccia dei giovani.

Il Dott. Ippolito ha evidenziato quali sono i fattori di rischio relativi alle caratteristiche di personalità che possono far cadere il soggetto nella trappola della dipendenza, ponendo l'accento sulla pericolosità che il gioco può rappresentare se ci si avvicina ad esso in età adolescenziale.

Il convegno è stato introdotto dalla Dott.ssa Lorita Bruno della "Gazzetta del Mezzogiorno", moderato dall'avv.to Raffaele Ferrantino, e si è concluso con l'intervento dell'avv.to Fino che ha illustrato gli aspetti fiscali e tributari.-


26/03/2011
(modificato il 28/03/2011)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 20:31:17