Questura di Foggia

  • Via Antonio Gramsci n. 1 - 71122 FOGGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0881 668111
  • email: dipps131.00f0@pecps.poliziadistato.it

Foggia: "Innovabilia" L'innovazione decolla da Foggia

CONDIVIDI
.

Presentata all’Ente Fiera di Foggia la TMA (terapia multisistemica in acqua) una nuova metodologia per bambini con autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo.…..(continua)

Oggi, 5 Dicembre, viene inaugurato a Foggia "INNOVABILIA" Festival delle innovazioni per persone diversamente abili e proprio in fiera viene presentata presso lo stand dell'Associazione Il Cireneo (ONLUS), la TMA terapia multisistemica in acqua, una nuova efficace metodologia terapeutica per bambini con autismo nata a Foggia. L'autismo, complessa disabilità dello sviluppo, compare tipicamente nei primi anni di vita ed è il risultato di un disturbo neurologico che agisce sul funzionamento del cervello e dei suoi comportamenti associati, in particolare nelle aree dell'interazione sociale e nelle abilità comunicative, rendendo difficile comunicare con gli altri e relazionarsi con il mondo esterno.

Eppure... in acqua qualcosa accade, la Terapia Multisistemica in acqua (TMA) nasce dall'intuizione di Giovanni Ippolito Psicologo della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Foggia. Nel '90 era istruttore volontario di nuoto con disabili, mentre studiava psicologia incontrò Giovanni Caputo e Paolo Maietta, con i quali mise a punto la TMA. Dieci anni fa cominciarono a lavorare in piscina con questo metodo con risultati sorprendenti. Nel 2008 la TMA venne strutturata, nacque un libro, La Terapia Multisistemica in acqua (Franco Angeli), due siti (www.terapiatma.it e www.terapiamultisistemica.it, dove ci sono tutte le informazioni e i contatti)

La Terapia Multisistemica in Acqua (TMA) è una attività che si sta diffondendo in tutto il territorio nazionale sono stati già organizzati e programmati corsi in Val d'Aosta, Friuli, Piemonte, Lazio, e proprio l'11 dicembre presso il Mirage Village inizierà il prossimo CORSO NAZIONALE a FOGGIA al quale si sono iscritte circa 25 persone provenienti da tutto il territorio Nazionale. Foggia finalmente al centro dell'innovazione per le nuove metodologie e tecnologie per disabili anche grazie a questo metodo completamente MADE IN SUD.

Questa nuova metodologia può permettere a tanti bambini autistici di usufruire di ambienti pubblici e stare quindi a contatto con i loro coetanei con cui poter giocare ed al contempo di valersi di operatori che attraverso un programma individualizzato possono raggiungere con il bambino importanti obiettivi riabilitativi. La TMA è una terapia che usando l'acqua come attivatore emozionale, sensoriale, motorio, capace di spingere il soggetto con disturbi della comunicazione e autismo, ad una relazione significativa, permette di entrare in contatto, con bambini che presentano difficoltà sociali e poca motivazione ad apprendere e modificare i propri schemi comportamentali disfunzionali, in un ambiente ludico, quale è quello delle piscine pubbliche. Questa metodologia è fondata sul rapporto umano ed è finalizzata alla rieducazione ed alla modificazione degli schemi cognitivi, comportamentali, comunicativi, emotivi e di interazione sociale reciproca.

La Terapia Multisistemica in Acqua (T.M.A.) nasce proprio con l'obiettivo di inseririrsi in un progetto riabilitativo globale dove gli aspetti relazionali, emotivi, e di integrazione sociale possano avere per la persona affetta da disturbo generalizzato dello sviluppo e autismo una grande importanza nel processo riabilitativo, tenendo conto delle predisposizioni di ogni singolo individuo e dei suoi deficit. Il dr. Ippolito è da sempre impegnato con varie associazioni, nel miglioramento delle condizioni di vita dei bambini con disabilità. Infatti, già nel 1999 ideò e realizzò insieme alla moglie Michela Gambatesa logopedista ed alla sorella Maria Lucia Ippolito insegnante, il racconto didattico"Calimero e l'amico speciale" che ha ricevuto anche tre premi letterari, finalizzato al miglioramento dell'integrazione sociale dei bambini con autismo. Già allora, gli autori, con grande senso di solidarietà, per meglio diffondere il messaggio sociale della favola, rinunciarono ai diritti.

Info: www.terapiamultisistemica.it


05/12/2009
(modificato il 07/12/2009)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/02/2024 13:05:04