Questura di Foggia

  • Via Antonio Gramsci n. 1 - 71122 FOGGIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0881 668111
  • email: gab.quest.fg@pecps.poliziadistato.it

FOGGIA: POLIZIA DI STATO ARRESTA DUE FOGGIANI PER FURTO AGGRAVATO IN CONCORSO

.

Nella nottata appena trascorsa, Agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti della Questura di Foggia, nel corso del servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto V. R., classe 1987, già sottoposto all’obbligo di firma alla P.G. 
e D. S. classe 1991, per furto aggravato in concorso.
Verso le 4:00 del mattino due volanti, su indicazione della sala operativa sono intervenute per una segnalazione di furto presso un distributore di carburate sito in Viale Ofanto. 
La prontezza degli Agenti nell’effettuare l’intervento ed una manovra a “tenaglia”  effettuata con le autovetture di servizio hanno consentito di circoscrivere l’area in cui  stava avvenendo il furto. 
I due uomini vistisi scoperti hanno immediatamente tentato di darsi alla fuga, ma i poliziotti sono riusciti a bloccare nel piazzale, il D. N. che tentava di disfarsi di una busta contenente il materiale appena rubato ( 7 bottiglie di vino, 13 lattine di 
olio motore, un pc portatile), mentre il V. che era riuscito a scavalcare una recinzione, è stato fermato dopo un inseguimento a piedi di alcune centinaia di metri.
Gli Agenti dopo aver restituito al proprietario il materiale rubato, hanno rinvenuto e sequestrato nel piazzale del distributore, un tubo di ferro lungo 120 cm.,  probabilmente usato dai malfattori per infrangere la vetrina del locale commerciale.
I due giovani dopo le formalità di rito sono stati condotti agli arresti domiciliari,  presso le rispettive abitazioni a disposizione della locale Procura della Repubblica in attesa del rito per direttissima. 


19.06.2019


19/06/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/09/2019 00:36:50