Questura di Firenze

  • Via Zara, 2 - 50129 FIRENZE ( Dove siamo)
  • telefono: 055/49.771 - U.R.P. 055.4977602/3
  • email: (solo per informazioni) dipps132.00f0@pecps.poliziadistato.it

Controlli straordinari del territorio

CONDIVIDI

263 persone controllate, 3 arrestati, 18 fermi per identificazione, 13 denunciati tra cui 1 per guida in stato di ebbrezza.

Ieri gli agenti delle volanti unitamente al Reparto Mobile di Firenze, al Reparto Prevenzione Crimine Lazio e al personale del Commissariato P.S. Rifredi hanno effettuato, nel centro e nelle periferie cittadine, un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto della criminalità diffusa e dell'immigrazione clandestina. Particolare attenzione è stata rivolta alle zone di Piazza Stazione, Santa Croce, Piazza Ghiberti, viale Matteotti, via Paesiello, Brozzi e Quaracchi. Sono 263 le persone controllate; tra queste 3 stranieri sono stati arrestati per la violazione dell'Ordine del Questore. Si tratta di un Indiano del '81, un Albanese del '86 e un Marocchino del '87. In totale sono 18 i soggetti di varie nazionalità (marocchina, algerina, romena, albanese, indiana e cinese) che in serata sono finiti in Questura per essere sottoposti a fermo per identificazione e tra questi 12 irregolari, denunciati per la violazione delle norme sull'immigrazione, sono stati avviati alle procedure d'espulsione dal territorio nazionale. Alle ore 1.20 la volante ha controllato un'autovettura in via di Novoli che procedeva a fari spenti. Appena gli agenti si sono avvicinati al mezzo, il conducente con una mossa repentina ha tentato di occultare della sostanza stupefacente che teneva in mano. Il gesto non è sfuggito ai poliziotti che hanno rinvenuto nelle tasche dell'uomo - un fiorentino del '69 - 0,25 grammi di hashish. Subito è scattata la segnalazione per uso personale di stupefacenti, ma per il fiorentino i guai non sono finiti con quel frammento di fumo: l'uomo, che aveva manifestato gli evidenti sintomi dell'ubriachezza, è stato riscontrato positivo all'alcoltest con un elevato tasso alcolemico nel sangue. 1,58 g/l è quanto rilevato dall'etilometro: un valore elevato che ha obbligatoriamente portato al sequestro ai fini della confisca dell'utilitaria sulla quale circolava oltre ovviamente al ritiro della patente e alla denuncia del trasgressore per guida in stato di ebbrezza. Firenze, 10 dicembre 2010
10/12/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 19:51:32