Questura di Firenze

Empoli. Il Questore inaugura i nuovi locali del Commissariato.

CONDIVIDI

Ancora una tappa del progetto di riqualificazione ambientale e funzionale degli ambienti della questura.

Nuovi locali per la polizia Amministrativa del Commissariato di Empoli. Da oggi maggiore accessibilità ai servizi per il cittadino e migliori condizioni di benessere per gli operatori di polizia. Questa mattina, alle ore 12.00 il Questore di Firenze Francesco Tagliente ha inaugurato i nuovi ambienti di via Bonistalli n.3, alla presenza del Prefetto Andrea De Martino, del Sindaco Luciana Cappelli. Alla cerimonia interverranno anche i rappresentanti della Magistratura e della Curia, oltre a numerosi Sindaci dei Comuni dell'Empolese, ai rappresentanti delle altre Forze di Polizia e delle organizzazioni sindacali. Presenti anche esponenti della società civile, delle categorie economiche e del mondo dell'associazionismo. L'apertura dei nuovi locali segna un'ulteriore tappa del progetto avviato nel gennaio del 2007 finalizzato all'innalzamento degli standard di standard di sicurezza dei cittadini, nonché al miglioramento delle condizioni di decoro e funzionalità degli ambienti di lavoro della Questura di Firenze. L'intervento strutturale ultimato nelle ultime settimane si prefigge infatti anche l'obiettivo di porre gli operatori di polizia nella condizione di lavorare al meglio. In questo modo, è possibile incidere sulla motivazione degli agenti, già di per sé determinata, e, di riflesso, sugli standard di accessibilità dei servizi offerti al pubblico. I nuovi locali saranno destinati alla gestione di tutte le competenze in materia di armi e immigrazione. Proprio i nuovi ambienti saranno adibiti anche alla gestione della nuova procedura per il rilascio dei passaporti, che prevede la rilevazione delle impronte digitali da parte del richiedente. I nuovi locali resteranno aperti dalle ore 9.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì, tranne il mercoledì, quando è prevista l'apertura pomeridiana dalle ore 15.00 alle 18.00. Intanto resta determinato l'impegno della Questura nella attuazione integrale del progetto varato agli inizi del 2007. In particolare, nell'ambito del piano di razionalizzazione delle risorse destinate alla gestione logistica dei locali adibiti ad uffici di polizia, l'obiettivo resta la dismissione degli immobili la cui disponibilità è assicurata oggi dietro pagamento di onerosi canoni di locazione. Tra questi resta prioritaria la dismissione del complesso "Il Magnifico", per la quale è stata già acquisita a costo zero la disponibilità della Caserma De Lauger sul Lungarno Dalla Chiesa, e per la quale è in fase di studio il progetto per la riqualificazione finalizzata al trasferimento degli uffici di Polizia attualmente in via Luigi Gori. L'operazione consentirà da sola un risparmio di oltre 6.000.000 di euro annui. Dall'avvio del progetto sono già stati ultimati gli interventi di riqualificazione della sede della Questura di via Zara e della Caserma Fadini di via della Fortezza, anche sede dell'ufficio Immigrazione. L'ampliamento dei locali e il potenziamento degli sportelli di front office a disposizione degli stranieri hanno consentito di migliorare la vivibilità degli ambienti per gli utenti stranieri.
05/07/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/07/2020 21:26:17