Questura di Firenze

Operazione sicurezza della Questura

1098 persone controllate, 7 arrestate e 18 denunciate. 358 veicoli sottoposti a verifiche. 11 le espulsioni.

"Operazione sicurezza" nella giornata di ieri della Questura di Firenze. Controlli senza sosta a Firenze, Empoli e Sesto Fiorentino mirati alla prevenzione ed al contrasto dei reati contro il patrimonio, dell'immigrazione clandestina e della criminalità diffusa.

Sono 1098 le persone controllate, di cui 7 arrestate e 18 denunciate. Le manette sono scattate per sette stranieri di nazionalità marocchina, albanese, kossovara, tunisina, bulgara e algerina inottemperanti all'ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Undici stranieri, invece, sono stati denunciati perché irregolari sul territorio italiano e messi a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per le pratiche di espulsione. Di questi, 5 sono stati accompagnati presso i C.i.e. di Bologna e Roma, mentre nei confronti degli altri 6 è stato notificato l'ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale. Due tunisini di venti e quarantuno anni ed un bulgaro trentaquattrenne sottoposti agli arresti domiciliari e non trovati a casa nel corso dei controlli sono stati denunciati per evasione mentre un ventiseienne di Torino ed un ventinovenne di Benevento, fermati in città, sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria per aver violato il foglio di via obbligatorio. Due le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza. Si tratta di un ventenne originario di Prato e di un ventisettenne di Caserta. Ad entrambi è stata ritirata la patente. Sono 358 i veicoli sottoposti a verifiche. I controlli sono stati orientati verso i luoghi abitualmente frequentati da persone pregiudicate o senza fissa dimora. L'attenzione è stata in particolare rivolta ai parchi urbani, ad alcuni esercizi commerciali, alle sAle giochi e punti scommesse, agli internet point e circoli provati, così come agli immobili occupati senza titolo. L'attività di prevenzione effettuata, con oltre 50 equipaggi impegnati dalle prime ore del pomeriggio di ieri fino a tarda serata, è finalizzata ad allontanare dal territorio urbano soggetti potenziali autori di reato, garantendo la vivibilità e la sicurezza del capoluogo toscano.


05/05/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/11/2019 03:27:00