Questura di Firenze

La Polizia di Stato arresta borseggiatore dopo inseguimento in bicicletta per le vie del centro

Nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 17.00, la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino di origine magrebina di 34anni, già noto alle Forze di Polizia, che è stato sorpreso mentre borseggiava una donna che passeggiava lungo via Nazionale.

L’attenzione degli Agenti della Squadra Mobile di Firenze, impegnati in mirati servizi di contrasto ai furti e borseggi per le vie del centro cittadino, è stata attirata in via Nazionale da un ragazzo che sembrava seguire una donna anziana che camminava davanti a lui.

Nel momento in cui si stavano avvicinando al ragazzo per procedere a controllo, gli Agenti hanno visto che questi ha affiancato la donna ed ha introdotto la mano all’interno della borsa che quest’ultima aveva a tracolla per poi darsi alla fuga.

Avuto immediata conferma dalla vittima del subìto furto del cellulare, è scattato l’inseguimento del ragazzo da parte degli Agenti lungo via Chiara, prima a piedi e poi su biciclette date in prestito ai poliziotti da due passanti.

Durante la fuga il ragazzo, nel probabile tentativo di far cessare l’inseguimento dei poliziotti, ha tentato di disfarsi del cellulare gettandolo a terra, ma in via Sant’Orsola è stato raggiunto, bloccato ed arrestato.


05/07/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/09/2019 18:46:52