Questura di Firenze

“Aggressioni” all’ex compagno e al figlio minore: la Polizia di Stato arresta una donna di 46 anni originaria dell’Est Europa

CONDIVIDI
Polizia di Stato Firenze

Con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, la sera di mercoledì 14 settembre, la Polizia di Stato ha arrestato ieri sera a Firenze una donna di 46 anni originaria dell’Est Europa.

Intorno alle 19.00 gli agenti delle volanti della Questura di Firenze sono intervenuti nell’abitazione fiorentina dove l’indagata vivrebbe con l’ex compagno e due figli minorenni.

Secondo quanto ricostruito, dopo essere rientrata a casa ubriaca, la 46enne avrebbe insultato e minacciato i conviventi per poi colpire a mani nude uno dei minori.

Quanto accaduto sarebbe solo l’ultimo di una serie di episodi che la vedrebbero protagonista negli anni di analoghi comportamenti strettamente connessi all’abuso di alcol.

La Polizia di Stato ha ora messo un punto alla vicenda: in attesa della convalida dell’arresto, la donna è stata accompagnata al carcere di Sollicciano.


16/09/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/12/2022 15:36:32