Questura di Firenze

Nascondeva oltre tre etti di droga nel giardino di casa: arrestato dalla Polizia di Stato

CONDIVIDI
Polizia di Stato in azione

Con l’accusa di illecita detenzione di sostanze stupefacenti ieri pomeriggio a Lastra a Signa la Polizia di Stato ha arrestato un fiorentino di 45 anni.

Nel giardino di casa dell’uomo gli agenti del Commissariato di Rifredi, unitamente alle unità cinofile della Questura di Firenze, hanno scoperto e sequestrato oltre 3 etti di hashish.

Nei giorni scorsi, nonostante fossero in atto le misure di contenimento del Covid-19, i poliziotti avevano notato un anomalo via vai di persone dall’abitazione dell’arrestato, già noto per specifici precedenti di polizia nell’ambito degli stupefacenti.

Nel primo pomeriggio di ieri i poliziotti hanno visto due autovetture parcheggiare nel piazzale del 45enne e poco dopo due uomini entrare nella sua abitazione.

Trascorsi alcuni minuti il sospetto è uscito di casa, è andato in giardino e, con indosso guanti da elettricista, ha preso qualcosa nei pressi di alcuni pancali di legno.

La Polizia è subita intervenuta bloccando l’uomo, sorpreso con in tasca oltre 200 grammi di hashish appena prelevati nel giardino.

La perquisizione è poi continuata sia in giardino, dove i cani antidroga hanno rinvenuto circa un altro etto dello stesso stupefacente e nell’abitazione, dalla quale sono saltati invece fuori qualche grammo tra hashish e marijuana.

Il fiorentino è finito in manette e in totale sono stati sequestrati 325 grammi di droga.


18/04/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/07/2020 08:39:32