Questura di Firenze

Espulso dall’Italia, rientra illegalmente nel Paese: fermato e arrestato durante un controllo a Firenze

CONDIVIDI

Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato un cittadino albanese di 29 anni per il reato di “reingresso illegale in Italia”.

L’uomo, fermato durante un controllo in via Ponte alle Mosse, ha esibito un passaporto genuino albanese e, con le generalità contenute nel documento, è risultato completamente sconosciuto alle Forze di Polizia. 

Ma gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine Toscana conoscevano già il soggetto che in passato, in occasione di precedenti controlli, aveva dichiarato un altro cognome, con il quale risultava ben noto alle Forze di Polizia ed espulso dall’Italia nel luglio scorso.

I poliziotti sono andati a fondo nella vicenda e hanno sottoposto l’uomo a “fermo per identificazione”: gli esiti dei riscontri sulle sue impronte digitali hanno confermato i sospetti degli investigatori, ovvero che si trattasse proprio della stessa persona espulsa l’estate passata. L’uomo è finito in manette.


08/01/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/07/2020 07:25:53