Questura di Firenze

La Polizia di Stato sventa colpi in appartamento a Sesto Fiorentino

Due persone in manette per tentato furto aggravato: avevano al seguito chiavi alterate e strumenti da scasso

Nei giorni scorsi, con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione la Polizia di Stato ha arrestato, a Sesto Fiorentino, due cittadini georgiani di 37 e 39 anni.

Quando la polizia li ha sorpresi in un palazzo, avevano al seguito chiave alterate, schede in plastica rigide, cacciaviti, chiave inglese, guanti, torcia e perfino del burro di cacao verosimilmente utilizzato dai malviventi per coprire gli spioncini delle porte delle case.

L’episodio è avvenuto intorno alle 5.00 di notte di sabato scorso in via Della Gora dove a dare l’allarme al 113 è stato un residente.

Gli agenti delle volanti del Commissariato di Sesto Fiorentino sono subito intervenuti nel silenzio della notte, coordinati dalla Sala Operativa della Questura di Firenze.

Arrivate a fari spenti e mimetizzandosi tra le auto in sosta, le “pantere” della polizia sono riuscite a non farsi notare dai malintenzionati nel frattempo alle prese, secondo quanto ricostruito, con le serrature di almeno un paio di appartamenti.

Senza essere visti e sentiti, gli agenti sono riusciti ad entrare nel palazzo; dopo aver bloccato l’ascensore (tagliando così ogni via di fuga) sono piombati addosso ai malviventi che, nonostante un vano tentativo di sfuggire alle manette, sono stati immediatamente fermati.


29/07/2019
(modificato il 06/08/2019)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/09/2019 12:22:53