Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI QUOTIDIANI

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI QUOTIDIANI

Continuano i servizi straordinari  e quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di continuare ad assicurare e mantenere, attraverso una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio,  le condizioni per un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

Una cittadina moldava del 1996 veniva denunciata in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

La donna, all’interno di un supermercato cittadino, aveva provato ad utilizzare delle carte bancomat per acquisti con esito negativo. La cassiera notiziava il direttore dell’esercizio commerciale che allertava le forze dell’ordine.

Nei confronti della giovane veniva effettuata una perquisizione personale che dava esito positivo in quanto nello zaino venivano rinvenuti e sequestrati degli attrezzi atti allo scasso dei quali la ragazza non sapeva giustificare il possesso. Nella fattispecie, vi erano nr. 5 cacciaviti di grosse dimensioni, di cui alcuni deformati, nr. 1 coltello da cucina, nr.1 taglierino, nr.1pinza, nr.1  spatola, nr.1  chiave inglese, nr.1 chiave poligonale e  una cilindrica e un lucchetto danneggiato.

Un cittadino nigeriano del 1990, veniva denunciato in stato di libertà in quanto a seguito di un controllo emergeva che era quanto destinatario di foglio di via obbligatorio dalla città di Ferrara con scadenza il 21.04.23.

A una cittadina venezuelana 44 anni, che risultava aver fatto richiesta di Protezione Internazionale rigettata dalla Commissione competente, veniva emesso e notificato il provvedimento di espulsione e ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale.

 

Un cittadino tunisino  di anni 38, veniva sanzionato per non aver al seguito i documenti attestanti la regolare presenza nel territorio.

 

 

Veniva, altresì, sanzionato un cittadino straniero, per guida con patente estera in corso di validità, che pur se conforme, non era accompagnata da permesso internazionale né in alternativa da idonea traduzione.

 

Nei confronti di un cittadino pakistano del 1986 veniva elevata una sanzione amministrativa di 309 euro in quanto era in evidente stato di ebbrezza in una piazza cittadina.

 

 

RISULTATI

02 persone denunciate a p.l.

230 persone identificate di cui 15 con precedenti di polizia.

48 veicoli controllati.

06 posti controlli.

45 esercizi commerciali controllati.

1 provvedimento di espulsione.

1 foglio di via obbligatorio.

1 sanzione amministrativa

 


21/07/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2021 05:57:08