Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

CONDIVIDI
.

Continuano i servizi straordinari e quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di creare e mantenere le condizioni di un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

L’attività viene svolta nelle zone più sensibili della città, anche nell’area dei giardini del grattacielo e al suo interno, dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna (unità operative specializzate nel controllo del territorio che rappresentano una task force di pronto intervento della Polizia di Stato, una risorsa strategica per servizi di alto impatto) e da aliquote territoriali.

 

 

Nel tardo pomeriggio di ieri, alla sala operativa giungeva una richiesta di intervento da parte dell’addetto alla vigilanza di un ipermercato cittadino per un tentato furto.

L’addetto alla sicurezza riferiva agli Agenti che poco prima, mentre svolgeva il  servizio di antitaccheggio all’interno dell’esercizio commerciale, notava un uomo  che, dopo essersi approvvigionato di vari beni alimentari  depositandoli nell’apposito carrello, si aggirava con fare sospetto nella corsia degli accessori per stampanti.    Giunto alle casse e pagati gli articoli del carrello, varcava le barriere di uscita, ma a quel punto suonava il sistema antitaccheggio. Immediatamente fermato dall’addetto alla sicurezza, veniva invitato ad aprire il giaccone, all’interno dal quale venivano rinvenute nr. 2 cartucce per stampanti marca ‘’CANON’’ indebitamente sottratte.  Al termine degli accertamenti l’uomo, veniva deferito all’A.G. per   tentato furto aggravato, mentre la merce sottratta, del valore di circa euro 90,00 veniva restituita alla Direzione dell’Ipermercato.

 

Gli Agenti nel transitare nel centro cittadino, notavano la presenza di due individui sospetti che alla vista dei poliziotti tentavano di allontanarsi.

Dopo averli bloccati, procedevano al loro controllo, risultando entrambi domiciliati in altri comuni e gravati, a vario titolo, da pregiudizi di polizia per i reati di furto, e destinatari della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel capoluogo; pertanto venivano deferiti all’A.G.-

 

Veniva fermato e controllato un cittadino di nazionalità egiziana privo di documenti. Accompagnato in Questura risultava gravato di una pluralità di violazioni in materia di immigrazione, per non aver ottemperato a vari ordini di allontanamento dal T.N. emessi dalla Questura di Milano. Al termine degli accertamenti veniva deferito all’A.G. per violazione dell’ordine di allontanamento ed espulso dal territorio nazionale.

RISULTATI

03 persone denunciate a p.l.

155 persone identificate di cui 20 con precedenti di polizia.

36 veicoli controllati.

06 posti controlli.

08 esercizi commerciali controllati


14/02/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/05/2021 05:29:23