Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio voluti dal Questore Capocasa con l’obiettivo di creare e mantenere la condizione di un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

L’attività viene svolta nelle zone più sensibili della città, dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna (unità operative specializzate nel controllo del territorio che rappresentano una task force di pronto intervento della Polizia di Stato, una risorsa strategica per servizi di alto impatto) e aliquote territoriali.

 

Un cittadino nigeriano del 1990 veniva accompagnato in questi Uffici in quanto privo di documenti di identificazione. A seguito degli accertamenti esperiti emergeva che lo stesso era residente in altra provincia e destinatario del  FVO con divieto di ritorno nel comune di Ferrara per anni tre, emesso dal Questore di Ferrara il 22.04.2020. Lo stesso veniva sanzionato, inoltre, per aver violato le disposizioni per il contenimento da covid-19,  trovandosi in città senza giustificato motivo.

 

E’ stata comminata una sanzione amministrativa a un cittadino senegalese del 1976 in quanto guidava un’autovettura munito di patente rilasciata dalle autorità del paese d’origine nonostante risultasse residente in Italia da oltre un anno.  All’uomo, come pena accessoria, veniva ritirato il documento di guida.

 

Infine ad un cittadino nigeriano del 1989, risultato regolare sul T.N. , veniva comminata una sanzione in quanto era privo del dispositivo di protezione individuale.

 

Un cittadino nigeriano del 1995, a bordo di una bicicletta, attirava l’attenzione di un equipaggio poiché, oltre ad indossare abbigliamento completamente scuro ed un una felpa con cappuccio calzato,  cercava di sterzare improvvisamente come per eludere un eventuale controllo. Raggiunto, con molto nervosismo forniva il documento di identità estraendolo da un portafoglio in cui gli operatori notavano parecchie banconote.

Essendo lo stesso gravato da alcune condanne in materia di stupefacenti, veniva accompagnato in questi Uffici e sottoposto a perquisizione personale con esito positivo, poichè nella tasca del giubbotto custodiva 4 involucri contenenti della cocaina ed eroina. Il soggetto veniva quindi deferito all’A.G. per detenzione a fini di spaccio di  con sequestro della droga e delle banconote.

 

RISULTATI

170 persone identificate di cui 20 con precedenti di polizia.

50 veicoli controllati.

05 posti controlli.

5  esercizi commerciali controllati.


22/01/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/05/2021 18:02:05