Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: dipps130.00F0@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO DUE DENUNCIATI PER FURTO E UNA PER FALSA ATTESTAZIONE SULL’IDENTITA’

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO DUE DENUNCIATI PER FURTO E UNA PER FALSA ATTESTAZIONE SULL’IDENTITA’

Continuano in città i servizi ordinari e straordinari di prevenzione e contrasto alla criminalità disposti dal Questore , con Agenti in borghese che affiancano in strada le Volanti della Questura impegnate 24 ore su 24 a combattere ogni forma di illegalità: dai reati predatori allo spaccio di stupefacenti.  

 

Nell’ambito di detti servizi , gli Agenti della Polizia di Stato hanno denunciato due persone per tentato furto aggravato e una per falsa attestazione della propria identità

 

I fatti:

  • nel pomeriggio  di ieri personale della Polizia di Stato riceveva una segnalazione di furto presso un esercizio commerciale, dove poco prima  un soggetto aveva tentato di sottrarre della merce.  All’arrivo degli agenti l’addetto alla sicurezza riferiva di  aver notato poco prima un giovane che occultava all’interno di uno zaino la merce rubata esposta sugli scaffali  per poi varcare la barriera di uscita senza pagare. La dettagliata descrizione del responsabile del furto  permetteva agli operatori di li a poco di rintracciarlo . Accompagnato in Questura per essere sottoposto a rilievi foto dattiloscopici che facevano emergere che lo stesso aveva  a suo carico precedenti di Polizia  e  una misura di prevenzione.

            Ultimate le formalità di rito veniva deferito all’A.G. .

  • Gli Agenti della Polizia di Stato intervenivano presso un ipermercato della zona Gad per la segnalazione di un furto aggravato. All’arrivo degli Agenti l’addetto alla sicurezza aveva fermato il responsabile  che tentava di oltrepassare le barriere delle casse automatiche e nella circostanza   riferiva di  aver notato  un uomo prelevare alcuni prodotti e celarli all’interno di una borsa. Il ladro vistosi scoperto  spontaneamente tirava fuori dalla borsa la merce sottratta . Al termine delle formalità di rito il soggetto, con precedenti specifici,  veniva deferito all’A.G. per   tentato furto aggravato, mentre la  merce sottratta veniva  restituita alla direzione dell’ipermercato.
  • Nella serata personale della Squadra Volanti interveniva  in questa  Via del Lavoro su richiesta di personale T-PER in quanto un passeggero di nazionalità straniera era sprovvisto di regolare biglietto di viaggio e si rifiutava di declinare le generalità ed esibire un documento di identità .  Giunti sul posto gli Agenti  richiedevano  alla persona di fornire un documento  e dichiarare le generalità , questi  asseriva di non aver al seguito alcun documento declinando dichiarazioni ambigue, circa la nazionalità, la data di nascita e l’attuale dimora. Atteso l’atteggiamento vago circa le generalità ed essendo sprovvisto di documenti di identità veniva accompagnato in Questura per la sua esatta identificazione, e a seguito di foto-segnalamento emergevano  chiare discrepanze sull’identità dichiarata,  risultata falsa.  Al termine delle formalità di rito, il giovane  straniero , regolare sul territorio nazionale, veniva denunciato per   falsa attestazione della propria identità .

15/10/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

01/02/2023 08:13:56