Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: dipps130.00F0@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: PROSEGUONO I SERVIZI DI PREVENZIONE IN STAZIONE E NELLE AREE CRITICHE

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: PROSEGUONO I SERVIZI DI PREVENZIONE IN STAZIONE E NELLE AREE CRITICHE

Continuano i servizi straordinari / quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di continuare ad assicurare una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio.

Nelle giornate di martedì e mercoledì  il lavoro di monitoraggio  e controllo del territorio è stato  intensificato nelle zone dove vengono segnalati episodi di traffici illeciti e  di degrado,  con le pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna  che  vanno ad aggiungersi alle  volanti e al Poliziotto di Prossimità che già quotidianamente operano sul territorio per contrastare ed evitare situazioni illecite con particolare attenzione per i reati predatori, spaccio di sostanze stupefacenti e irregolarità sul T.N..

L’attività svolta nelle due giornate  si è concentrata  principalmente in zona della stazione ed in contemporanea nell’aree dei parchi e sottomura attraverso la predisposizione di diversi posti di controllo su strada sia veicolari che appiedati.

In particolare:

  • Veniva individuato e fermato un uomo, segnalato dalla sala operativa, che  pochi istanti prima aveva commesso un furto in un esercizio commerciale . Al termine delle formalità l’uomo veniva deferito per furto aggravato.
  • Tre cittadini privi di documenti venivano accompagnati in Questura per la loro identificazione. Al termine degli accertamenti  tutti sono risultati irregolari e inottemperanti a un precedente provvedimento di allontanamento dal T.N.. Al termine delle formalità di rito sono stati deferiti all’A.G.  per violazione dell'ordine di allontanamento.
  • Nell’area della stazione veniva  fermato un uomo  in stato di ebrezza intento a molestare i passanti. Al controllo si mostrava da subito insofferente e infastidito dalla presenza degli operatori. Già noto per i suoi pregiudizi di Polizia, al termine dell’ identificazione veniva  sanzionato amministrativamente per  ubriachezza manifesta e invitato a desistere dai suoi atteggiamenti molesti.
  • un uomo veniva deferito all’A.G. per resistenza a P.U., in quanto a seguito di un controllo la persona si i mostrava poco collaborativa, iniziava ad urlare e sbracciare in modo agitato, cercando di sottrarsi al controllo degli agenti.
  • Due persone trovate in possesso di sostanze stupefacenti sono state sanzionate amministrativamente e segnalate come assuntori.

 

 

Nel corso di detti servizi quotidiani e straordinari  sono state  complessivamente identificate  269 persone, di cui 87 con precedenti di polizia e 5 persone deferite all’A.G. per  reati vari,  controllati  146 veicoli, e contestate 07 violazioni amministrative di cui 6  al codice della strada e 1 per ubriachezza.

 

L’azione di monitoraggio nelle zone già note alle forze dell’ordine è stata intensificata in quest’ultimo periodo per dare un segnale di presenza quotidiana delle forze di polizia sul luogo. La continua presenza e i vari controlli degli agenti sul posto fungono da una parte come  prevenzione e dall’altra come forma di deterrenza a questo tipo di fenomeni illeciti.


21/07/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

08/02/2023 00:42:25