Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: dipps130.00F0@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO ARRESTATO PER DETENZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI IN ZONA GAD

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO ARRESTATO PER DETENZIONE DI SOSTANZE STUPEFACENTI IN ZONA GAD

Continuano incessantemente i controlli  da parte della Polizia di Stato nell'ambito dei servizi di controllo del territorio, tesi alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione al contrasto dei reati di tipo predatorio in danno di abitazioni e degli esercizi commerciali nonché all’illecita attività connessa alla detenzione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti in zona G.A.D..

 

Nella serata di ieri, personale della Polizia di Stato  nei pressi del Piazzale della Stazione di Ferrara notava una persona in atteggiamento sospetto. Accortosi della presenza degli agenti, l’uomo cercava di allontanarsi per poi tentare una breve fuga, ma subito  fermato. Durante il controllo lo stesso si mostrava da subito agitato e visibilmente nervoso, senza altresì proferire parola né fornire un’idonea motivazione che giustificasse la sua presenza in quel luogo. Alla richiesta di declinare ed esibire un documento  non rispondeva. Gli agenti, pertanto, insospettiti dal fatto che mostrava qualche difficoltà a parlare decidevano di approfondire il controllo mediante una perquisizione personale facendogli aprire la bocca e rinvenendo al suo interno cinque  palline di sostanza biancastra sigillate con cellophan, di cui ha cercato di disfarsi. Altresì indosso venivano rinvenuti due telefoni cellulari e il possesso di circa 900,00 euro, di vario taglio,  dei quali  non ha saputo giustificare la provenienza. Accompagnato in Questura per accertamenti sull’identità al cui termine degli accertamenti lo straniero è stato  tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La droga, di tipo eroina e cocaina,  è stata sequestrata insieme alla somma di denaro rinvenuta e ai due telefoni cellulari utilizzati probabilmente per prendere contatti con i clienti.

 

Al termine degli atti di rito, come disposto dal PM di turno, l’arrestato veniva trattenuto in attesa del rito direttissimo .


06/05/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

08/02/2023 00:55:44