Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO

Continuano i servizi straordinari / quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di continuare ad assicurare e mantenere, attraverso una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio,  le condizioni di un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

Personale della Polizia di Stato interveniva a seguito di una segnalazione di un litigio tra due ragazzi nelle vicinanza di P.zza Travaglio.

Sul posto gli Agenti notavano  che uno dei due giovani era in evidente stato di ubriachezza  e continuava a inveire a voce alta contro il coetaneo.  Riportato alla calma, al termine degli accertamenti il giovane, di anni 22, residente  in città veniva sanzionato per ubriachezza molesta.

 

 

Un cittadino nigeriano di anni 27 fermato per un controllo nel Piazzale della Stazione,  alla richiesta di esibire i propri documenti riferiva di non averli. Dai primi accertamenti lo straniero risultava irregolare sul T.N. e  inottemperante al provvedimento di espulsione e ordine di allontanarsi dal T.N.. Pertanto veniva deferito all’ A.G. e notificato un nuovo provvedimento di espulsione e ordine di allontanamento dal territorio nazionale.

 

 

Un cittadino nigeriano di anni 32 residente  in altra provincia veniva fermato in questa via IV Novembre e all’atto degli accertamenti sulla propria identità è risultato  inottemperante alla misura di prevenzione del divieto di ritorno in città, emesso nei suoi confronti  dal Questore di Ferrara, a causa dei vari precedenti di Polizia; pertanto veniva deferito all’A.G..

 

 

 

Durante un controllo stradale, gli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Codigoro, intimavano l’Alt  ad una vettura con a bordo il solo conducente. Alla vista degli Agenti l’uomo, un cinese di anni 38, appariva da subito nervoso. Alla richiesta di fornire il titolo di guida, lo stesso  esibiva  una patente  rilasciata dalle autorità rumene nel giugno 2017, senza indicare come  l’avesse conseguita. Da un controllo  più approfondito emergeva che il documento  era abilmente contraffatto e al termine della formalità di rito il conducente regolare sul T.N., veniva deferito all’A.G. per il reato di contraffazione e uso di atto falso e sanzionato amministrativamente con una multa da 5.000,00 euro per la violazione di guida senza patente e sanzione accessoria del fermo del veicolo.

 

 

 

Nella serata personale della Polizia Stradale, già impegnata nel dispositivo di controlli contro l’abuso di bevande alcoliche durante la guida,  interveniva su richiesta di utenti della strada per l’assistenza a un automobilista lungo la via Modena che era  incorso in un sinistro stradale.   Sul posto gli  Agenti rilevavano  che un veicolo aveva sormontato una rotonda presente lungo  la via creando disagio alla circolazione. Prestati i primi soccorsi al conducente,  notavano  subito  che la persona coinvolta nel sinistro si presentava in un precario equilibrio e con evidenti sintomi da abuso di bevande alcoliche. Sottoposto ad alcoltest, è risultata avere un tasso di alcol nel sangue di oltre 5 volte il massimo consentito dalla legge (di 0,5 g/l). Al termine dei rilievi tecnici  e il ripristino della circolazione, l’uomo dell’Est Europa di anni 62, veniva deferito all’A.G. per guida in stato di ebbrezza alcolica e gli veniva ritirata la patente di guida e  sequestrato il veicolo.

 

 

RISULTATI

  • 04 persone denunciate a p.l.
  • 154 persone identificate di cui 20 con precedenti di polizia.
  • 72 veicoli controllati.
  • 10 posti di controllo.
  • 10 esercizi commerciali controllati.
  • 01 provvedimento di espulsione dal T.N..

01 sanzione per ubriachezza manifesta


13/09/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/10/2021 00:29:31