Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

DENUNCIATI RAPINATORI

CONDIVIDI
LECCE: “TRUFFA DELLO SPECCHIETTO” - BLOCCATO E DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI STATO UN “ARROTINO” DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA.

DENUNCIATI RAPINATORI

Gli Agenti della  locale Squadra Mobile, a seguito di una attività di indagine eseguita   in stretta collaborazione con personale del Posto Polfer di Ferrara, hanno denunciato in stato di libertà all’A.G.  per il delitto di rapina aggravata in concorso  due cittadini nigeriani e una cittadina rumena  ai danni di un cittadino pakistano.

In data 3 agosto u.s. il predetto cittadino extracomunitario si presentava presso gli uffici del Posto di Polizia Ferroviaria di Ferrara lamentandosi di essere stato rapinato la mattina del giorno precedente – 2 agosto u.s. -  da parte di due cittadini nigeriani, grazie alla complicità di una ragazza rumena conosciuta poco prima nei pressi dello scalo ferroviario.

 In particolare il denunciante riferiva di essere giunto presso la Stazione di  Ferrara  a bordo di un autobus di linea; poi nel piazzale  veniva avvicinato da  una ragazza rumena,  la quale dopo alcune banali richieste, lo convinceva a seguirla per appartarsi in un posto isolato allo scopo di consumare un rapporto sessuale.

Si recavano nella parte retrostante lo scalo ferroviario, precisamente in prossimità dell’area verde ove è ubicata anche la sede dell’Agenzia delle Entrate e fermatisi la ragazza gli chiedeva di effettuare una telefonata con il suo cellulare, immediatamente dopo comparivano due cittadini nigeriani, che con fare fortemente minaccioso ed armati di grosse pietre gli intimavano di consegnarli le scarpe che calzava in quel momento, lo zaino e tutto quello che aveva nelle tasche. (e una banconota da 5 euro e il  telefono cellulare).

I due rapinatori rovistavano nello zaino e dal portafoglio si appropriavano della somma di 450 euro, allontanandosi in tutta fretta dal posto.

Le immediate indagini consentivano di identificare il gruppo criminale in questione riconosciuto, senza ombra di dubbio, dal cittadino pakistano in sede di  individuazione fotografica.


07/08/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2021 05:41:42