Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO PREVENZIONE E PROSSIMITA’

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO PREVENZIONE E PROSSIMITA’

Il dispositivo di sicurezza per la stagione estiva pianificato operativamente dal Questore Capocasa  sui lidi ferraresi, che vede impegnati in particolare i Carabinieri e la Polizia Municipale da una settimana  è stato integrato da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna,  una risorsa strategica di alto impatto impegnata nella zona turistica particolarmente affollata del litorale comacchiese, per  garantire la sicurezza dei  cittadini, anche con finalità di contenimento della pandemia da Covid-19 (assembramenti).

 

I servizi attivi fino al 31 agosto, sono finalizzati anche a prevenire furti ed altri reati predatori, nonché quei comportamenti che offendono il decoro urbano e la tranquillità dei vacanzieri, con l’ausilio della Polizia Amministrativa e della Sicurezza dedicata, in particolare, ad infrenare  la somministrazione di alcol ai minorenni.

 

Ad integrare ulteriormente il dispositivo di sicurezza nella giornata di sabato anche un elicottero del Reparto Volo della Polizia di Stato che ha sorvolato il litorale ferrarese durante la mattinata e i Poliziotti di Prossimità che, con le loro ‘city bike’ , hanno pattugliato le dune e le passeggiate che portano agli stabilimenti balneari.

 

Lungo la passeggiata di Lido degli Estensi, è stato allestito uno stand della Polizia di Stato con la presenza di poliziotti che hanno svolto attività informativa sui compiti istituzionali  e distribuito  opuscoli  contenenti preziosi consigli per prevenire i reati di truffa, segnalare  le  violenze di genere e i fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Gli operatori del Gabinetto Provinciale  della Polizia Scientifica  hanno illustrato le tecniche di rilevamento delle impronte ed altre attività di specifica competenza.

 

Risultati:

Venivano fermati, due ragazzi residenti in altro comune,  lungo Viale Carducci di Lido degli Estensi nelle adiacenze dell’area mercatale che  infastidivano i vacanzieri chiedendo insistentemente e in modo molesto del denaro.

Gli Agenti identificavano i due giovani, gravati da vari pregiudizi di Polizia e condanne, e riscontravano l’evidente  stato di  alterazione dovuto all’uso di bevande alcoliche.

Al termine degli accertamenti venivano sanzionati per ubriachezza  manifesta e molesta.

 

Veniva controllato un cittadino extracomunitario di nazionalità nigeriana di anni 25, che alla  richiesta di esibire il permesso di soggiorno e altro documento di identità, dichiarava di averli dimenticati a casa. Dagli accertamenti emergeva un ricorso in atto avverso il diniego della richiesta di asilo,  oltre ad annoverare precedenti penali e di polizia. Veniva deferito all’A.G. per non aver al seguito i documenti attestanti la regolare presenza sul territorio nazionale

 

 

 

 

 

  • 01 persona  denunciata a p.l..
  • 87 persone identificate di cui 15 stranieri e 23 con precedenti di polizia.
  • 59 veicoli controllati .
  • 62 esercizi commerciali controllati.
  • 02 sanzioni per ubriachezza.  
  • 02 violazione al codice della strada .

17/07/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2021 06:22:53