Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: ARRESTATO E PORTATO IN CARCERE LO SCIPPATORE SERIALE

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: ARRESTATO E PORTATO IN CARCERE LO SCIPPATORE SERIALE

La Squadra Mobile nella giornata di ieri ha eseguito un ordinanza cautelare di custodia in carcere nei confronti di M.C. ritenuto l’autore di numerosi episodi criminosi commessi in città negli ultimi mesi, riguardanti furti con destrezza e/o scippi, ma soprattutto una tentata rapina a mano armata in una tabaccheria del centro storico e un’altra rapina commessa ai danni di una donna.

M.C., dell’età di anni 55, che è stato rintracciato all’ora di pranzo presso la mensa della “Caritas” in questa via Brasavola, pluripregiudicato, con numerosissimi precedenti per reati contro il patrimonio, rapina, furto aggravato, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, reati inerenti agli stupefacenti e rapina commessa con armi, ben conosciuto alla Squadra Mobile in quanto oggetto di indagine in più occasioni.

A seguito dei numerosi episodi criminosi commessi di recente, era stata immediatamente avviata una capillare e serrata attività di indagine da parte di questa Squadra Mobile e sin da subito l’attività investigativa si era indirizzata nei confronti di M.C., sia per il modus operandi adottato nel corso degli episodi criminosi, sia per le dettagliate descrizioni fornite dalle vittime.

Nel corso dei numerosi furti con destrezza e/o scippi, M.C. era solito avvicinare le sue vittime da tergo, a bordo  di una bicicletta, per poi affiancarle, impossessandosi con destrezza delle borse che erano riposte nei cestini anteriori dei velocipedi delle donne, per poi darsi a precipitosa fuga.

L’attività investigativa ha permesso di raccogliere a suo carico gravissimi indizi di reità, tanto che M.C. era già stato recentemente denunciato in stato di libertà poiché resosi responsabile di diversi scippi e/o furti con destrezza ed arrestato in flagranza di reato in data 17 maggio u.s. per uno scippo commesso in centro città ai danni di una anziana signora, episodio per il quale era poi stato successivamente scarcerato e sottoposto all’obbligo di firma presso la locale Questura.

Nonostante tutto M.C. ha continuato imperterrito a ricercare vittime indifese alle quali strappare la borsa e sottrarre il denaro e i monili ivi contenuti, soprattutto nel suo terreno di caccia preferito, ovvero la zona del centro storico e di via Frutteti, dove nelle ultime settimane ha selezionato le sue prede, nello specifico donne in bicicletta con la borsa sempre posizionata nel cestino anteriore.

M.C. si è inoltre reso responsabile di altri due gravi fatti criminosi, una tentata rapina ai danni di una tabaccheria in centro storico utilizzando una pistola, fatto che non si è concretizzato solo per la pronta reazione del titolare che lo ha costretto alla fuga e di un’altra rapina ai danni di una donna commessa sempre in centro storico, nel corso della quale, dopo essersi impossessato della borsetta della vittima, per garantirsi la fuga aveva investito con la sua bicicletta un passante che aveva tentato di bloccarlo.     

L’attività di indagine della Squadra Mobile, coordinata dal PM titolare delle indagini, Dott.ssa Isabella CAVALLARI, ha permesso di ottenere dal GIP Dott. Vartan GIACOMELLI una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di M.C., resosi responsabile dei seguenti fatti criminosi:

  1. un furto aggravato commesso in Ferrara in data 26.04.2021 ai danni di una donna, nel corso del quale si era impossessato con destrezza della borsetta della vittima riposta nel cestino anteriore della bicicletta;
  2.  una rapina commessa in Ferrara in data 07.05.2021 ai danni di una donna, nel corso del quale dopo aver sottratto con destrezza la borsa della vittima riposta nel cestino anteriore della bicicletta, per tentare di darsi alla fuga, aveva usato violenza nei confronti di un cittadino, il quale subito dopo il fatto criminoso aveva tentato di bloccarlo, sbarrandogli la strada, ma nell’occasione veniva investito da M.C. con il proprio velocipede;
  3.  un furto aggravato commesso in Ferrara in data 07.05.2021 ai danni di una donna, nel corso del quale si era impossessato con destrezza della borsetta della vittima riposta nel cestino anteriore della bicicletta;
  4.  una tentata rapina a mano armata commessa in Ferrara in data 08.05.2021 ai danni di una tabaccheria del centro storico, che non si è consumata solo per la pronta reazione del titolare dell’esercizio commerciale;
  5.  un furto aggravato commesso in Ferrara in data 12.05.202 ai danni di una donna nel corso del quale si era impossessato con destrezza della borsetta della vittima riposta nel cestino anteriore della bicicletta;
  6. un furto aggravato commesso in Ferrara in data 15.05.2021 ai danni di una donna, nel corso del quale si era impossessato con destrezza della borsetta della vittima riposta nel cestino anteriore della bicicletta.

Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti riguardanti altri diversi episodi criminosi commessi in questo Centro cittadino nelle ultime settimane sempre con le stesse modalità, per i quali vi è il forte sospetto che M.C. possa essere il responsabile.  


27/05/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/10/2021 05:20:55