Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI QUOTIDIANI

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLI STRAORDINARI QUOTIDIANI

Continuano i servizi straordinari  e quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore con l’obiettivo di continuare ad assicurare e mantenere, attraverso una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio,  le condizioni di un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

L’attività viene svolta nelle zone più sensibili della città,  dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna (unità operative specializzate nel controllo del territorio che rappresentano una task force di pronto intervento della Polizia di Stato, una risorsa strategica per servizi di alto impatto) e da aliquote territoriali.

 

Veniva fermato un cittadino di nazionalità nigeriana senza aver al seguito i documenti. Dai primi accertamenti lo straniero s.f.d. risultava gravato da un rintraccio per notifica di atti giudiziari e privo di permesso di soggiorno. Accompagnato in Questura per il foto segnalamento, risultava irregolare sul territorio nazionale; pertanto al termine delle formalità di rito veniva emesso e notificato un provvedimento di espulsione e ordine di allontanamento dal territorio nazionale e deferito all’A.G. in quanto entrato sul T.N. clandestinamente.

 

Nei confronti di un ragazzo residente in altro comune, trovato in possesso di circa 3 gr. di sostanza stupefacente tipo marijuana, veniva emessa la misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio che ordina alla persona  di allontanarsi dal Comune di Ferrara, diffidandolo a farvi rientro senza preventiva autorizzazione del Questore, per un periodo di tre anni, con l’avvertimento che, in caso di contravvenzione, sarà denunciato all’Autorità Giudiziaria. La sostanza rinvenuta veniva  sequestrata e il giovane segnalato alla Prefettura come assuntore.

 

Una banale discussione a voce alta tra due cittadini extracomunitari degenerava tanto da allarmare i passanti che  avvertivano la sala operativa. Sul posto gli Agenti notavano due ragazzi che si stavano strattonando e uno mostrava una ferita al naso; riportata la calma i contendenti riferivano che poco prima, per futili motivi, erano venuti alle mani. Il giovane ferito, dopo le cure dei sanitari riferiva di querelarsi nei confronti del coetaneo, pertanto l’autore delle lesioni veniva deferito all’A.G..

 

Nei confronti di un cittadino ghanese di 31 anni, che  risultava aver fatto richiesta di Protezione Internazionale rigettata dalla Commissione competente, così come pure il successivo ricorso, veniva emesso e notificato il provvedimento di espulsione e ordine del Questore di allontanarsi dal territorio nazionale.

 

 

RISULTATI

  • 02 persone denunciate a p.l..
  • 02 provvedimenti espulsivi.
  • 178 persone identificate di cui 24 con precedenti di polizia.
  • 56 veicoli controllati.
  • 06 posti controlli.
  • 05 esercizi commerciali controllati.

14/04/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

07/05/2021 09:57:07