Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO APPLICA DIVERSE MISURE DI PREVENZIONE A SOGGETTI PREGIUDICATI

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO APPLICA DIVERSE MISURE DI PREVENZIONE A SOGGETTI PREGIUDICATI

In attuazione delle direttive impartite dal Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, la Divisione Anticrimine ha intensificato l’attività di emissione delle Misure di Prevenzione per contrastare ogni forma di criminalità, sia comune che organizzata, su tutto il territorio provinciale.

I provvedimenti sono adottati nei confronti di coloro che sono abitualmente dediti a traffici delittuosi, coloro che vivono abitualmente , anche in parte, con i proventi di attività delittuose e coloro che sono dediti alla commissione di reati che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblica.

 

Nelle ultime settimane  è stata effettuata una ulteriore approfondita analisi dei profili di alcuni personaggi pregiudicati di questa provincia, che ha portato alla irrogazione da parte del Questore di diverse  misure di prevenzione dell’AVVISO ORALE e del FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO, nei confronti di soggetti della provincia di Ferrara ritenuti socialmente pericolosi.

In particolare:

AVVISO ORALE:

  • Tre soggetti, due italiani e un albanese, denunciati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio colti in flagranza  mentre vendevano cocaina e marijuana e, a seguito di perquisizione domiciliare venivano rinvenuta altra sostanza stupefacente e materiale per il confezionamento.
  • Due cittadini moldavi, già con precedenti specifici , deferiti per tentato furto in concorso con altri.

 

Con l’Avviso Orale il Questore invita la persona a tenere una condotta conforme alla legge e può imporre il divieto di frequentare determinati luoghi e persone, con l’avvertimento che, in caso di inottemperanza, saranno proposti per l’applicazione di una misura più grave quale la sorveglianza speciale che prevede una serie di prescrizioni più afflittive che incidono sulla libertà di circolazione, con revoca del passaporto e patente di guida ed altro ancora, qualora  il soggetto non accolga  l’invito da parte  del Questore a cambiare la propria condotta o stile di vita. Nei casi più gravi impone il  divieto di possedere o utilizzare qualsiasi apparato di comunicazione radiotrasmittente, radar e visori notturni, indumenti e accessori per la protezione balistica individuale, armi a modesta capacità offensiva, riproduzioni di armi di qualsiasi tipo, compresi i giocattoli riproducenti armi, altre armi o strumenti, in libera vendita, prodotti pirotecnici di qualsiasi tipo, nonchè programmi informatici e altri strumenti di cifratura o crittazione di conversazione e messaggi.

 

 

FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO

  • Tre individui due italiani e un tunisino residenti in altri comuni,  gravati da vari precedenti di polizia e condanne per reati predatori e in materia di sostanze,  che nel mese di marzo sono stati denunciati per reato contro il patrimonio  e trovati in possesso di modica quantità di marijuana .

Con il Foglio di Via Obbligatorio il Questore intima al destinatario di allontanarsi dal luogo ove ha commesso un reato e di fare rientro nel luogo di residenza o dimora, inibendo  di ritornare, senza preventiva autorizzazione ovvero per un periodo non superiore a tre anni, nel comune dal quale è stato allontanato.

 

Dal 1° gennaio ad oggi sono stati emessi :

AVVISI ORALI : nr. 12.

FOGLI DI VIA OBBLIGATORI con divieto di ritorno a Ferrara: nr. 23 .


27/03/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2021 18:31:35