Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO:CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

CONDIVIDI
POLIZIA DI STATO:CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

POLIZIA DI STATO:CONTROLLI STRAORDINARI DEL TERRITORIO NELLE ZONE SENSIBILI DELLA CITTA’

Proseguono i servizi straordinari e quotidiani di controllo del territorio disposti dal Questore  con l’obiettivo di creare e mantenere la condizione per un’autentica tranquillità pubblica, riducendo la percezione di insicurezza dei cittadini.

L’attività viene svolta nelle zone più sensibili della città, dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna (unità operative specializzate nel controllo del territorio che rappresentano una task force di pronto intervento della Polizia di Stato, una risorsa strategica per servizi di alto impatto) e aliquote territoriali.

 

Il personale della Polizia di Stato, unitamente all’unità cinofila della Polizia Municipale, ha effettuato dei controlli in alcune aree verdi cittadine non rinvenendo sostanza stupefacente.

 

Un cittadino italiano del 1986 è stato denunciato in stato di libertà per il reato di guida sotto l’influenza dell’ alcool. L’uomo veniva rintracciato a bordo della propria autovettura e attraverso l’etilometro, regolarmente omologato e sottoposto alla prescritte verifiche, si accertava che lo stesso aveva un tasso alcoolimetro pari a 2,64 gr/l nella prima misurazione e di 2,55gr/l nella seconda. Per tale motivo, oltre la denuncia, si procedeva al ritiro immediato della patente ai fini della successiva sospensione.

 

Un cittadino marocchino del 1996, residente in un paese della provincia,  risultava destinatario della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio  emessa dal Questore di Ferrara, con divieto di far ritorno nel comune di Ferrara per tre anni; pertanto veniva indagato per inottemperanza al provvedimento de quo.

 

Un extracomunitario, sfd, privo di documenti, al termini degli accertamenti risultava essere di nazionalità nigeriana e gravato da provvedimento di espulsione per tale motivo veniva emesso un nuovo provvedimento con contestuale ordine di allontanamento dal territorio nazionale e deferito all’A.G.

Nel corso dei controlli sono state elevate nr. 3 sanzioni covid  per l’ammontare di 400 euro nei confronti di altrettante persone di cui due stranieri ed un italiano in quanto non indossavano i prescritti dispostivi di protezione individuale.

RISULTATI

185 persone identificate di cui 25 con precedenti di polizia.

41 veicoli controllati.

5 posti controlli.

9  esercizi commerciali controllati.

3 sanzioni Covid elevate.

3 persone denunciate.


13/03/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2021 19:12:44