Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO CONTROLLI DEL TERRITORIO

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO CONTROLLI DEL TERRITORIO

Fermato e  indagato in stato di libertà un cittadino rumeno  di anni 35, per il reato di furto aggravato.

Gli Agenti della Squadra Volante intervenivano presso l’esercizio commerciale Bricoman, ove al loro arrivo trovavano ad attenderli un dipendente addetto alla sicurezza interna, il quale indicava loro l’uomo autore del furto. 

Riferiva di aver notato il malvivente aggirarsi tra gli scaffali e prendere una scatola di scarpe antinfortunistiche del valore di 90 euro e, dopo averle calzate, lasciava sul posto le proprie scarpe avviandosi verso il varco di uscita senza acquisti.  Invitato a fermarsi il malfattore, dopo aver oltrepassato le barriere antitaccheggio, tentava la fuga da una porta secondaria, ma  veniva immediatamente bloccato .

Al termine delle formalità di rito, veniva deferito all’A.G. per   furto aggravato.

 

Nel pomeriggio di ieri personale della Polizia di Stato interveniva presso l’ipermercato “Interspar” per la segnalazione di un tentato furto aggravato in concorso.

All’arrivo degli Agenti l’addetto alla sicurezza riferiva di  aver notato  due giovanissimi, un ragazzo e una ragazza  prelevare generi alimentari e celarli nelle tasche dei giubbini e all’interno di uno zaino.

Dopo aver varcato la barriera  dedicata all’uscita  senza acquisti,  venivano fermati dall’addetto alla sicurezza  e,  vistisi scoperti, ammettevano di averli rubati, il tutto per un totale di 122,42 euro.

Al termine delle formalità di rito, la ragazza ancora minorenne veniva affidata alla madre e denunciata, unitamente al ragazzo, per furto aggravato in concorso.

 

 

Un cittadino di nazionalità nigeriana di anni 32, controllato nell’area di parcheggio del centro commerciale il Castello, mentre avvicinava gli avventori chiedendo loro delle monete,  è risultato avere a suo carico vari pregiudizi di Polizia e un Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Ferrara per tre anni. Lo straniero  è stato indagato in stato di libertà per aver violato le prescrizioni inerenti al Foglio di Via Obbligatorio.


03/03/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

09/05/2021 02:52:02