Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: DA VITTIMA A CARNEFICE, PERINI AI DOMICILIARI

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: DA VITTIMA A CARNEFICE, PERINI AI DOMICILIARI

Nella mattinata di martedì 24, personale della Squadra Mobile ha eseguito l’ordinanza, con la quale il G.I.P. di Ferrara, Dott. Danilo RUSSO, ha disposto nei confronti del noto Perini, l’applicazione della Misura Cautelare degli arresti domiciliari in quanto indagato per il reato di Atti persecutori .

Perini, dopo l’episodio occorso in data 30 Agosto u.s. nel quale era stato colpito con un pugno al volto da un conoscente nella via Garibaldi, innanzi all’abitazione di quest’ultimo e successivamente ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Cona, subito dopo la dimissione dal nosocomio, profondamente risentito di quanto accaduto, aveva posto in essere una serie di atti persecutori, consistiti in numerosi appostamenti davanti e nei pressi dell’abitazione della vittima,  inviando messaggio offensivi e minacciandolo di morte tramite il cellulare.

Le serrate indagini hanno consentito innanzitutto di interrompere quella che si è dimostrata essere una vera e propria escalation che avrebbe potuto sfociare in esiti drammatici e a fornire al  P.M. titolare dell’indagine, D.ssa Barbara CAVALLO, tutti gli elementi grazie ai quali è stato possibile indagare Perini per il reato di atti persecutori ed ottenere dal G.I.P. del Tribunale di Ferrara dr. Danilo Russo l’emissione di una misura cautelare agli arresti domiciliari.


25/11/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/10/2021 12:32:31