Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

POLIZIA DI STATO: CONTROLLO DEL TERRITORIO

CONDIVIDI
.

POLIZIA DI STATO: CONTROLLO DEL TERRITORIO

I  servizi straordinari di controllo finalizzati al contrasto dell’illegalità diffusa effettuati dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna, si sono  svolti in diverse aree  del contesto cittadino e periferico attraverso posti di controllo volanti.

 

 

Nella giornata di ieri, intervento presso un ipermercato cittadino, per la segnalazione di un furto.

L’addetto alla sicurezza riferiva agli operatori che poco prima, mentre si trovava lungo le corsie, notava tre persone,  due uomini e una donna, che si aggiravano tra gli scaffali con fare sospetto, e poco dopo vedeva che la donna occultava diversi articoli di generi alimentari nella propria borsa, mentre i due uomini, dopo aver prelevato prodotti ittici nel reparto pescheria, li consegnavano all’amica che li riponeva nella stessa sacca.

Giunti alle casse, i tre  pagavano  solo gli articoli contenuti nel carrello, omettendo di svuotare la borsa.

Subito dopo, i tre malfattori venivano fermati dagli addetti all’antitaccheggio e consegnavano la merce trafugata.

Accompagnati in Questura, al termine delle formalità di rito i due uomini, uno con  precedenti di polizia specifici, di origine campana di anni 42 e 35 e la donna di nazionalità polacca di anni 46,    venivano deferiti all’A.G. per   tentato furto aggravato in concorso, mentre la  merce sottratta, veniva   restituita.

Nei confronti degli stessi, il Questore di Ferrara,  Cesare Capocasa, ha adottato  la misura  di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio in quanto considerate socialmente pericolose per la sicurezza pubblica, con l’ordine di allontanarsi dal Comune di Ferrara con l’intimazione di presentarsi all’Autorità di P.S. di residenza entro 1 giorno dalla notifica del presente provvedimento.   Entrambe le persone sono state diffidate a fare rientro nel Comune di Ferrara senza preventiva autorizzazione del Questore di Ferrara, per un periodo di tre anni, con l’avvertimento che, in caso di contravvenzione, saranno denunciati all’Autorità Giudiziaria.

 

 

Nel pomeriggio personale della Polizia di Stato interveniva in ausilio della pattuglia dell’Esercito in quanto due cittadini di nazionalità rumena, in stato di alterazione  e molesti, fermati dai militari per un controllo, si rifiutavano di declinare le proprie generalità. All’arrivo degli agenti  uno dei due rumeni di anni 30, residente a Ferrara, assumeva un atteggiamento aggressivo, provocatorio  e con   tentativi di allontanarsi senza ottemperare agli inviti che gli venivano rivolti dagli operatori.

Accompagnato in Questura, veniva denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e sanzionato, unitamente al connazionale, per ubriachezza manifesta.

 

In Piazza Travaglio veniva fermato un cittadino etiope di  anni 25  S.F.D. che importunava i passanti.

Dai primi accertamenti è risultato  privo di permesso di soggiorno e accompagnato in Questura per la completa identificazione è emerso che  era inottemperante ad un  provvedimento e ordine di espulsione notificatogli nell’ottobre 2020; quindi veniva  deferito all’A.G.  per violazione dell'ordine di allontanamento.

 

Un cittadino di nazionalità nigeriana di anni 30, proveniente da altra provincia, è risultato avere a suo carico un Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno a Ferrara emesso dal Questore nel 2019; pertanto veniva indagato in stato di libertà per aver violato le prescrizioni inerenti il Foglio di Via Obbligatorio.

 

 

RISULTATI

  • 03 misure di prevenzione del F.V.O.
  • 06 persone denunciate  a p.l..
  • 194 persone identificate risultate regolari.
  • 57 veicoli controllati.
  • 05 posti controlli.
  • 10  esercizi commerciali controllati.
  • 02 sanzioni amministrative per ubriachezza art 688 c.p.

 


09/11/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

07/05/2021 09:17:19