Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

ATTIVITA’ DI PREVENZIONE IN ZONA GAD

CONDIVIDI
.

ATTIVITA’ DI PREVENZIONE IN ZONA GAD

L’obiettivo è quello di continuare ad assicurare, attraverso una costante attività di prevenzione e presenza sul territorio,  la tranquillità sociale e garantire il vivere ordinato  agli operatori economici e ai residenti nella zona GAD, in particolare i giardini del grattacielo, Piazza Castellina e Toti, stazione, con servizi specifici nelle aree più periferiche.

 

 

I servizi potenziati quotidianamente dall’intervento del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna hanno consentito di:

 

Denunciare due persone extracomunitarie di nazionalità pakistana residenti in altro comune,  inottemperanti al Foglio di Via Obbligatorio emessi da Questore..

 

A un cittadino nigeriano di anni 26, è stato la revocato  del permesso di soggiorno per motivi umanitari, dopo il diniego della Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale, causa per il venir meno dei requisiti necessari per tale  riconoscimento, stante i gravi motivi di ordine e sicurezza pubblica e pericolosità sociale, attesa la pluralità di precedenti e condanne per reati predatori e spaccio di sostanze stupefacenti, in palese contrasto  con le finalità di integrazione e di protezione. Al cittadino extracomunitario  è stato consegnato e notificato il provvedimento di diniego e munito di provvedimento di espulsione  con l’invito a lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni.

 

E’ stato rintracciato un cittadino di nazionalità nigeriana  a cui è stato notificato il provvedimento di revoca delle misure di accoglienza per i richiedenti protezione internazionale emesso dal Prefetto di Ferrara, per aver ripetutamente disatteso il patto di ospitalità, con uscite notturne ingiustificate, assenze alle lezioni, e per aggressioni nei confronti dell’operatore addetto alla sorveglianza.

 

Numerosi sono stati i controlli  mirati  a evitare possibili assembramenti e al mantenimento del distanziamento sociale, anche all’interno degli esercizi pubblici, e al corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, al fine di sollecitare il senso di responsabilità dei cittadini in particolare dei giovani.

Nella giornata di ieri non sono state rilevate violazioni alle regole antiCovid-19 .

Nr. 187 le  persone identificate  , nr. 74 i veicoli controllati   e nr. 17 gli esercizi commerciali verificati.

 


11/10/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

02/12/2020 14:25:21