Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

SICUREZZA URBANA: UNA DONNA RUMENA ACCOMPAGNATA IN QUESTURA E COLPITA DA PROVVEDIMENTO DI ALLONTANAMENTO

CONDIVIDI
f

SICUREZZA URBANA: UNA DONNA RUMENA ACCOMPAGNATA IN QUESTURA E COLPITA DA PROVVEDIMENTO DI ALLONTANAMENTO

La Polizia di Stato è quotidianamente impegnata a rafforzare la sicurezza urbana, bene pubblico che afferisce alla vivibilità e al decoro delle città, da perseguire anche attraverso interventi di riqualificazione, anche urbanistica, sociale e culturale, e recupero delle aree o dei siti degradati, l’eliminazione dei fattori di marginalità ed esclusione sociale, la prevenzione della criminalità, in particolare di tipo predatorio.

                                      

In questo contesto, la preziosa attività di prevenzione svolta dal Poliziotto di Prossimità ha permesso di  verificare la presenza di una cittadina rumena in questo centro accompagnata in Questura per accertamenti sull’identità.

 

Dopo essere stata fotosegnalata con rilievi foto-dattiloscopici dal locale Gabinetto di Polizia Scientifica, avendo numerosi precedenti di Polizia e condanne inerenti ai reati contro il patrimonio e contro la persona, il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, emetteva un provvedimento di allontanamento predisposto dall’Ufficio Immigrazione che prevede l’intimazione di lasciare il territorio nazionale entro 30 giorni per le persone che non hanno adempiuto agli obblighi  previsti dalle regole sul soggiorno dei cittadini comunitari ossia: l’iscrizione all’anagrafe, lo svolgimento di un’attività lavorativa, ovvero l’iscrizione al centro per l’impiego o ancora l’iscrizione a corsi di studi o formazione professionale e fornire documentazione che possa indicare fonti di sostentamento da parte di famigliari o polizze assicurative che ne garantiscono le eventuali spese sanitarie.

La Polizia di Stato, mette in campo ogni strumento disponibile per raggiungere l’obiettivo di garantire la sicurezza dei cittadini attraverso, in particolare, la prevenzione dei reati intensificando l’attività di controllo del territorio e adottando misure che incidono sulla libertà personale di coloro che debbano ritenersi, sulla base di elementi di fatto, abitualmente dediti a traffici delittuosi o che vivono abitualmente, anche in parte, con i proventi di attività delittuose o che offendono o mettono in pericolo l’integrità fisica o morale dei minorenni, la sanità, la sicurezza o la tranquillità pubblica.

 


31/08/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/11/2020 18:25:13