Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

BLITZ DELLA POLIZIA IN ZONA GAD

CONDIVIDI
.

BLITZ DELLA POLIZIA IN ZONA GAD

Nella mattinata odierna la Polizia di Stato ha eseguito un controllo straordinario nel Quartiere  G.A.D. volto al contrasto dello spaccio di stupefacenti e di tutte le forme di illegalità diffusa.

L’imponente dispositivo ha visto l’impiego di circa 200 agenti della Polizia di Stato, personale della Squadra Mobile, Unità Cinofili, Reparto Prevenzione Crimine, Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, Ufficio Immigrazione, Reparto Mobile, personale della Polizia Municipale con unità cinofile e, per vigilare da una visuale d’eccezione, un equipaggio del reparto Volo della Polizia di Stato di Venezia.

Un dispiegamento di forze che ha permesso di cinturare ed interdire l’area, procedendo ad effettuare  15  perquisizioni delegate dall’A.G. e 102 controlli di abitazioni per verificare l’identità degli occupanti.


L’azione autonoma della Polizia di Stato s’incardina pienamente nella strategia di controllo del territorio a carattere interforze già analizzata in Prefettura in sede di Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica, d’intesa con il Sig. Prefetto ed operativamente tradotta dal Questore, in linea con i quotidiani piani di controllo ordinario e straordinario del territorio e con l’azione, altrettanto significativa, del coordinamento dell’attività di P.G. della Procura della Repubblica.


RISULTATI CONSEGUITI

 

  • Persone identificate: nr. 197.
  • Perquisizione delegate: nr. 14.
  • Accessi amministrativi domiciliari: nr. 102.
  • Fermo di P.G. nei confronti di un cittadino nigeriano di anni 32.
  • Arresto in esecuzione di ordine di carcerazione di un cittadino pakistano di anni 28.
  • Sostanze stupefacenti sequestrate: gr. 100 circa di marijuana trovata nei giardini antistanti gli stabili controllati.
  • Esercizi commerciali ispezionati: nr.15.
  • Nr. 5 sospensioni  della licenza di esercizi commerciali per violazione dell’art. 100 T.U.L.P.S, poiché ritenuti pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica:

-Bar Pentagono di via Ortigara, perla durata di 15 (quindici) giorni.

-Bar Elena di via Oroboni, perla durata di 10 (dieci) giorni.

-Bar Il Diavoletto Felice di via Porta Catena,perla durata di 10 (dieci) giorni.

-Minimarket KELVINGOLD di via Oroboni, perla durata di 7 (sette) giorni.

-Minimarket IN GOD WE TRUST di via Ortigara, perla durata di 15 (quindici) giorni.

  • Nr. 5  accompagnamenti al C.P.R. di Torino di persone  ritenute sulla base di elementi di fatto socialmente pericolosi e  destabilizzanti per l’ordine e la sicurezza pubblica.
  • Nr. 1 allontanamento con ordine del Questore ex art 21 della L. 30/2007.
  • Nr. 1 denuncia per inottemperanza al Foglio di Via Obbligatorio di un cittadino nigeriano.

 

Il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa: “ A dimostrazione che lo Stato opera nelle zone ove è maggiormente necessario riaffermare il concetto di legalità i servizi svolti sono stati predisposti allo scopo di dimostrare in maniera decisa e senza alcun dubbio che non vi sono zone sottratte alla Legge.

Quella di oggi è un’operazione straordinaria, concordata con il Sig. Prefetto, nell’ambito di un’attività, continua e quotidiana di presidio del territorio che dura da più di tre mesi con la collaborazione della Polizia Municipale, per contrastare la criminalità diffusa e lo spaccio di sostanze stupefacenti, ma soprattutto per ripristinare un sistema di legalità che garantisca sicurezza a chi frequenta o abita in quel contesto.

Nella città di Ferrara non devono esistere zone franche ove livelli tangibili di illegalità si contrappongono alle regole del vivere civile e alla sicurezza dei cittadini.”

 

POLIZIA DI STATO – POLIZIA MUNICIPALE

ATTIVITA’ IN ZONA GAD

DAL 14.03.2020 AL 23.06.2020

La Polizia di Stato di Ferrara con  l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine, unità operative specializzate nel controllo del territorio, dotate di strumentazione tecnologica altamente avanzata per le verifiche amministrative e dell’identità delle persone fermate e del Reparto Mobile, nell’ambito dei dispositivi di sicurezza pianificati con le ordinanze emesse dal  Questore a livello provinciale,  ha indirizzato l’attività operativa in particolare nella  zona G.A.D., ove da oltre tre mesi è in atto un servizio       “ dedicato”  con presidi fissi e dinamici unitamente alla Polizia Municipale, con l’impiego di unità cinofila.

POLIZIA DI STATO

  • Persone identificate nr. 6.825;
  • Veicoli controllati nr. 2.587;
  • Persone arrestate  nr. 10;
  • Persone denunciate nr. 90;
  • Sostanze stupefacenti sequestrate gr. 587;
  • Esercizi commerciali ispezionati nr. 260, di cui  nr. 4  con sospensione  della licenza per violazione dell’art. 100 T.U.L.P.S, poiché ritenuti  fonte di problematiche relative alla sicurezza.
  • Provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale nr. 40, di cui nr. 1 con accompagnamento diretto ai C.P.R.  di persona  ritenuta socialmente pericolosa e  destabilizzante per l’ordine e la sicurezza pubblica.
  • Contravvenzioni in violazioni al DPCM  contestate nr. 82.
  • Misure di Prevenzione applicate nr. 15

 

 

 

 

 

 

 

 

 


25/06/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/11/2020 18:04:01