Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

MALTRATTA LA MADRE CONVIVENTE AMMONIMENTO DEL QUESTORE

CONDIVIDI
.

MALTRATTA LA MADRE CONVIVENTE AMMONIMENTO DEL QUESTORE

Una convivenza  con la madre  iniziata circa 4 anni fa e trasformatasi in un incubo: maltrattamenti di natura fisica e psicologica, tali da cagionare alla stessa  penose condizioni di vita  e un perdurante stato di ansia  e di timore  per la propria incolumità. Con cadenza pressochè quotidiana  la ingiuriava , le sputava addosso, la minacciava di ritorsioni , l’aggrediva sino a lanciarle addosso un vaso di fiori colpendola al viso .

Il Questore di Ferrara, Cesare Capocasa, dopo l’ultimo evento lesivo,  ha  disposto  la misura  dell’Ammonimento..

 

 

Le donne che subiscono atti di violenza hanno un modo in più per parlarne e trovare aiuto:

L’App Youpol, realizzata dalla Polizia di Stato per segnalare episodi di spaccio e bullismo, viene estesa anche ai reati di violenza che si consumano tra le mura domestiche

L'estensione dell'applicazione a questo tipo di reati è un ulteriore passo in avanti per contenere alcuni fenomeni che, in questo periodo di emergenza per il Coronavirus nel quale siamo costretti alla forzata permanenza in casa, potrebbero avere un incremento.

L’app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi ed immagini agli operatori della Polizia di Stato; le segnalazioni sono automaticamente georeferenziate, ma è possibile per l’utente modificare il luogo dove sono avvenuti i fatti. 

È inoltre possibile dall'app chiamare direttamente la sala operativa 113 della Questura.

Per chi non vuole registrarsi fornendo i propri dati, è prevista la possibilità di fare segnalazioni in forma anonima.

Anche chi è stato testimone diretto o indiretto - per esempio i vicini di casa -  può denunciare il fatto all’autorità di polizia, inviando un messaggio anche con foto e video.

L’applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile e attiva nella vita democratica del Paese, si può scaricare gratuitamente ed è disponibile per dispositivi Ios Android.

 

L’appello che il Questore Capocasa,  ripete ininterrottamente  come un mantra:-Denunciate, vincete la paura, rompete l’isolamento e la vergogna. Uscite dal silenzio.”


19/06/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

13/05/2021 17:20:57