Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

CORONAVIRUS: CONTINUANO I CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO

CONDIVIDI
Polizia Covid-19

CORONAVIRUS: CORONAVIRUS: CONTINUANO I CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO

Continuano i controlli volti a prevenire ed eventualmente a reprimere tempestivamente i reati in genere, nonché per verificare la corretta attuazione ed il rispetto della normativa vigente emanata per fronteggiare e contenere l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del  Covid_19, i cui esiti hanno portato i seguenti risultati:

  • Due persone sono state deferite alla locale A.G. per tentato furto aggravato in concorso;
  • Eseguito un mandato di esecuzione europeo emesso da Autorità austriache.
  • Sospensione di un’attività commerciale in violazione del DPCM ;
  • 78 persone identificate risultate regolari.

 

I FATTI:-

 

  • Il responsabile del market denominato  “ Famila”, chiedeva alla sala operativa 113, l’intervento di una Volante per un tentato furto  perpetrato   ai danni dell’esercizio commerciale da due uomini.  Questi,  entrati all’interno del market  venivano da subito notati dall’addetto alla sicurezza, il quale senza farsi scorgere dai due uomini osservava che nascondevano delle confezioni in scatola di tonno. Giunti nei pressi dell’uscita venivano fermati dall’addetto alla sicurezza e trattenuti sino all’arrivo degli operatori di polizia che assunte tutte le informazioni e identificati gli autori, dopo aver restituito i generi alimentari sottratti al responsabile del negozio, deferivano i due uomini all’A.G. per il reato  di tentato furto  aggravato in  concorso ed altresì per   inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità (art. 650 c.p).

 

  • Personale della Squadra Mobile della Questura di Ferrara, durante l’attività di controllo del territorio, fermava uno straniero  M.A.  di origine pakistane. Dai primi accertamenti sulla sua identità emergeva a suo carico un  M.A.E. ( mandato di arresto europeo) disposto dall’Autorità austriache per traffico di sostanze stupefacenti.  Accompagnato in Questura per le formalità di rito veniva arrestato e  tradotto presso la Casa Circondariale di Ferrara a disposizione dell’A.G..

 

  • Il personale  della Divisione Polizia Amministrativa della Questura di Ferrara,  ha  dato esecuzione al provvedimento di chiusura immediata del minimarket “ Moria Shopping Center”  emesso  dal Prefetto di Ferrara, per la durata di 15 giorni a titolo di sanzione amministrativa. Tale misura trae origine dal controllo avvenuto il 19 marzo scorso per il mancato rispetto  degli obblighi imposti a carico dei gestori di pubblici esercizi  come previsto dal DPCM , in particolare per non aver garantito la distanza di sicurezza interpersonale  di un metro  tra gli avventori presenti all’interno del locale.

 

Il Questore “ Noi ci siamo sempre,  con passione ed impegno, per spezzare la catena del contagio, voi restate a casa


26/03/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2020 18:39:57