Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Il Questore di Ferrara sospende le licenze di tre negozi compro oro della provincia di Ferrara.

CONDIVIDI
.

Il Questore di Ferrara sospende le licenze di tre negozi compro oro della provincia di Ferrara.

Il provvedimento è scaturito a seguito di una attività svolta dai Carabinieri di Codigoro che hanno riscontrato attività di compravendita di oggetti preziosi compiuta da una donna che in più occasioni ha venduto oggetti d’oro consegnandoli non presso l’esercizio autorizzato dalla Questura per il commercio di preziosi bensì presso l’abitazione del citato titolare della società, dove veniva rinvenuta tra le altre cose una ingente quantità di oro, argento e oggetti preziosi. (più di 200 reperti).Le indagini della Procura della Repubblica sono tuttora in corso ma a carico del titolare di licenza questorile A.Z. e del suo rappresentante G.M. è stato attivato il procedimento amministrativo relativo alla sospensione della suddetta licenza preziosi ex art. 127 TULPS.

Il titolare delle licenze, che annovera tre punti vendita nella provincia di Ferrara (due in centro e uno a Cento), non è riuscito a giustificare le operazioni compiute dal G.M., rappresentante nella licenza di fabbricazione di preziosi in lingotti, verghe, profilati e semilavorati in genere.-

La Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S. della Questura di Ferrara ha contestato al titolare delle licenze operazioni effettuate in violazione delle norme di legge disciplinate dal Testo Unico delle Leggi di Pubbica Sicurezza e del recente Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 92,  in riferimento alla tracciabilità delle operazioni compiute, dove è previsto che gli operatori, al fine del lecito esercizio dell’attività di compro oro, hanno l’obbligo di procedere, prima dell’esecuzione  di ogni operazione, all’identificazione di ogni cliente e al rilascio di una ricevuta riepilogativa delle informazioni acquisite ai nonché alla registrazione giornaliera delle operazioni compiute oltre alla violazione delle prescrizioni indicate dal Questore nelle licenze.-

Il Questore della Provincia di Ferrara Cesare Capocasa ha deciso la sospensione dei tre punti vendita per 10 giorni e la revoca definitiva di G.M. quale rappresentante in licenza.-

Questo in attesa dell’esito delle attività investigative dell’Arma dei Carabinieri che in caso di condanna dei soggetti indagati, potrebbe comportare la successiva revoca delle licenza in argomento. Il provvedimento di chiusura decorre dal 05.03.2020 per la durata di 10 giorni.


05/03/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

06/07/2020 10:23:51