Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Notificati 4 DASPO a tifosi atalantini

CONDIVIDI
OPERAZIONE  “NUMERO UNO”

Notificati 4 DASPO a tifosi atalantini

Sono stati notificati quattro provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive a carico di altrettanti tifosi atalantini che durante la prima giornata di campionato, 25 agosto u.s., sono giunti nel capoluogo estense in occasione dell’incontro SPAL-ATALANTA.  Durante lo svolgimento dell’incontro di calcio, infatti, dalle telecamere installate all’interno dello stadio presso il settore ospiti “Curva Est”, occupato da circa 1500 tifosi di cui circa 300 ultras, dalla sala GOS sono stati notati  quattro tifosi arrampicati sulle barriere (alte 3mt da terra), poste a separazione del settore della curva citata dal terreno di gioco. Risultando ciò essere una violazione del Regolamento d’uso dello Stadio ed al fine di evitare pericolose e rovinose cadute, personale della locale DIGOS, congiuntamente ai colleghi della Squadra tifoserie di Bergamo, si sono portati nel settore ospiti per esortare i quattro tifosi a scendere dalla barriera. I quattro tifosi, immediatamente riconosciuti come ultras atalantini noti al personale DIGOS di Bergamo, sono stati così invitati a scendere dalle barriere per la loro incolumità ricordando, al contempo, agli stessi che stavano violando il Regolamento d’uso dello stadio “P. Mazza” e che quindi risultava essere applicabile nei loro confronti una sanzione amministrativa. Per nulla intimoriti, i quattro, non solo non hanno desistito  dalla condotta ma, con fare sprezzante e violento, hanno iniziato ad aggredire verbalmente gli operatori e,  al contempo, ad incitare la tifoseria ultras atalantina a sostenerli nel gridare frasi offensive avverso gli operatori di Polizia.

         La successiva attività tecnica posta in essere dalla Polizia Scientifica, attraverso l’analisi delle immagini delle telecamere, ha permesso di addivenire alla compiuta identificazione dei quattro tifosi atalantini i quali sono risultati avere diversi precedenti di polizia per reati commessi in ambito sportivo. I quattro tifosi sono stati deferiti all’autorità giudiziaria dalla DIGOS della Questura di Ferrara per i reati di oltraggio a pubblico ufficiale ed oltraggio ad un corpo politico amministrativo e giudiziario ed agli stessi è stata comminata una sanzione amministrativa per la violazione Regolamento d’uso dello stadio “P. Mazza”. La locale Divisione Anticrimine, in collaborazione con la Questura di Bergamo, ha emesso, a firma del Questore di Ferrara, quattro “daspo”: uno della durata di tre anni e tre della durata di 5, questi ultimi aggravati con l’obbligo di firma, in ragione del fatto che si tratta di soggetti che hanno, nel recente passato, commesso reati per i quali gli era stata, in precedenza,  già applicata la misura di prevenzione in parola.

 


06/12/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/11/2020 13:23:08