Questura di Ferrara

  • Corso Ercole I d'Este n.26 - 44121 FERRARA ( Dove siamo)
  • telefono: 0532-294311
  • fax: 0532-294777
  • email: urp.quest.fe@pecps.poliziadistato.it

Un’occhiata all’attività della Polizia di Stato nella Provincia di Ferrara

arresti domiciliari -17.11.2018

Un’occhiata all’attività della Polizia di Stato nella Provincia di Ferrara

Nella pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha attuato nell’area abitativa cittadina denominata GAD dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati al contrasto dell’immigrazione clandestina e dello spaccio di sostanze stupefacenti, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Emilia Romagna Orientale di Bologna. Durante detti servizi sono state identificate 44 persone di cui 13 non comunitarie, controllati 58 veicoli e 2 esercizi pubblici. Inoltre è stato indagato in stato di libertà un cittadino extracomunitario poiché irregolare sul territorio italiano. In merito al predetto fatto si precisa che il soggetto in questione è un cittadino albanese, classe 1995 identificato all'interno di una sala giochi. All'atto del controllo dichiarava agli operatori di Polizia di essere entrato in Italia nel settembre 2018, ma da un accurato controllo ai timbri impressi dalle frontiere in entrata e uscita si appurava che aveva fatto ingresso attraversando la frontiera aerea di Bologna nell’ottobre del 2017 senza più lasciare il territorio nazionale quanto il tempo limite utile sono 90 giorni. Pertanto veniva munito di espulsione con rimpatrio volontario entro 15 giorni. Provvedimento che il Questore adottava con l’obbligo di presentazione dello straniero alla Forza Pubblica, individuata per competenza territoriale presso la Stazione Carabinieri di Occhiobello (RO) in quanto l’albanese affermava di essere domiciliato a Santa Maria Maddalena. Inoltre personale dell’UPGSP durante un posto di controllo ha indagato in stato di libertà un cittadino non comunitario, anche in questo caso albanese classe 1973, poiché senza valido motivo non portava con sé il permesso di soggiorno.

La scorsa notte, come da direttive impartite dal superiore Ministero, personale della Sezione Polizia Stradale di Ferrara e Bologna e, dell’Ufficio Sanitario del medesimo capoluogo ha effettuato un servizio mirato a contrastare la guida di veicoli in stato di ebbrezza alcoolica e di alterazione dovuta all’assunzione di stupefacenti. Nel corso dell’attività sono state identificate 60 persone, controllati i documenti di circolazione di 49 veicoli e denunciate 2 persone poiché conducenti di mezzi con un tasso alcolemico oltre la soglia consentita. Contestualmente gli veniva ritirata la patente ed il veicolo assegnato ad un loro conoscente sottoposto dagli Agenti ai medesimi accertamenti.

In totale la Polizia di Stato in questa provincia nel corso dei servizi di controllo del territorio ha identificato 172 persone di cui 24 non comunitari, effettuato 4 posti di controllo, ritirato 2 documenti a seguito delle verifiche sulle carte  di circolazione di 105 veicoli.


17/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/09/2019 02:21:47