Questura di Fermo

  • Via Italia, 12 - 63900 FERMO ( Dove siamo)
  • telefono: 073425441
  • email: dipps19E.00F0@pecps.poliziadistato.it

AVVISO ALL'UTENZA

CONDIVIDI
Passaporti

Incremento degli appuntamenti disponibili e prenotabili tramite l'Agenda Passaporti Online.

 

 

 

 

 

 

 

Al fine di migliorare l’attività amministrativa, razionalizzare l’impiego delle risorse e fornire un servizio di maggiore qualità al cittadino, la Questura di Fermo ha disposto un sensibile incremento degli appuntamenti disponibili e prenotabili tramite l’Agenda Passaporti Online.

Sarà pertanto possibile prenotare il proprio appuntamento sul sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it oppure clicca qui e precompilare la domanda per la concessione del passaporto. Questo consentirà di ottenere minori tempi di attesa allo Sportello dell’Ufficio Passaporti e una trattazione più spedita della propria pratica.

La prenotazione attraverso il portale potrà avvenire tramite:

  • SPID: secondo le modalità stabilite da ogni operatore concessionario
  • CIE (carta d’identità elettronica), tramite l’utilizzo di un lettore smartcard e il pin rilasciato al momento del ritiro o attraverso l’applicazione del cellulare denominata CieID
  • L’accesso agli uffici anagrafe dei comuni abilitati, limitatamente ai residenti in tali comuni (attualmente Altidona, Amandola, Falerone, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monte Falcone Appenino, Monte Fortino, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte Urano, Monte Vidon Corrado, Montottone, Ortezzano, Petritoli, Porto San Giorgio, Rapagnano, Santa Vittoria in Matenano, Monsampietro Morico)
  • Le stazioni dei Carabinieri abilitate (attualmente Petritoli)

Si sottolinea che il numero di appuntamenti messi a disposizione dall’Ufficio passaporti a far data da febbraio 2023 e fino a dicembre 2023 è ampiamente superiore a tutte le pratiche lavorate dall’Ufficio Passaporti nell’intero 2022. Questo consentirà di non penalizzare l’accesso per la presentazione dell’istanza, nonostante la conseguente limitazione delle istanze presentabili quotidianamente senza appuntamento, che sarà effettiva a far data dal 1 marzo 2023. Senza appuntamento sarà comunque possibile presentarsi allo Sportello, ma si informa che la trattazione sarà limitata, tramite un numero chiuso, in relazione alla maggiore presenza di appuntamenti prenotabili e le pratiche saranno trattate in coda a quelle prenotate.

Permane la possibilità di presentare istanza senza appuntamento a fronte di imprevedibili urgenze documentate in caso di necessità di lavoro, studio o salute.

La Questura tramite la predetta riorganizzazione dello Sportello dell’Ufficio Passaporti intende continuare sulla strada che ha permesso in questa provincia di non registrare i notevoli problemi e le lunghe attese che si sono registrate altrove, nonché fornire un servizio più spedito alla cittadinanza, sensibilizzando in ogni caso il cittadino a richiedere il passaporto con il consentito largo anticipo rispetto all’esigenza.


02/02/2023

18/06/2024 02:11:18