Questura di Enna

  • Via San Giuseppe n. 2 - 94100 ENNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0935/522111
  • email: gab.quest.en@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

OPERAZIONE ANTIMAFIA "OLD-ONE”

CONDIVIDI
PLACCA

Quattro arresti eccellenti, tra cui il massimo vertice di Cosa Nostra in provincia di Enna, incaricato della riorganizzazione mafiosa dell’intero territorio provinciale

Dopo complesse ed articolate indagini, il 14 luglio la Squadra Mobile della Questura di Enna ed il Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Enna hanno eseguito 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Caltanissetta.

Con quest'operazione, viene tratto in arresto SEMINARA Salvatore, nato a Caltagirone (CT) classe 1946, allevatore, pregiudicato, considerato il massimo vertice di Cosa Nostra in provincia di Enna, incaricato della riorganizzazione mafiosa dell'intero territorio provinciale e con forti interessi anche in altre aree della Sicilia Centrale.

Seminara, chiamato "zio Turi" o "U Vecchiu" rivestiva un ruolo di grande autorità all'interno di Cosa Nostra, quale persona degna di massimo riguardo ed alla quale rivolgersi in caso di problemi o per la gestione delle faccende riguardanti Cosa Nostra, avendo lo stesso assunto una posizione di rilievo su gli altri esponenti delle famiglie ricadenti nella provincia di Enna.

La sua autorità traeva forza dall'appoggio di uno dei capi storici di Cosa Nostra nella Sicilia Orientale, ossia Francesco LA ROCCA.

Con lui, sono stati arrestati anche, DRAGO Gaetano, nato ad Aidone (EN) classe 1955, commerciante, pregiudicato, uomo di fiducia, consigliere, soggetto in grado di indirizzare il Semianara nelle scelte "gestionali" di Cosa Nostra e due referenti per il territorio di Aidone DI PINO Isidoro, nato ad Aidone (EN) classe 1952, operaio stagionale forestale, pregiudicato e SPITALERI Antonino, nato a Enna classe 1966, manovale, pregiudicato, tutti particolarmente attivi nella commissione di delitti, quali estorsioni, furti ed altro.

L'operazione "Old One", che è strettamente collegata all'operazione "Green Line" con la quale la Polizia di Stato ha un'organizzazione mafiosa molto efficiente, capace di provocare danni all'economia del territorio.


16/07/2009

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

17/08/2022 00:48:00