Questura di Enna

  • Via San Giuseppe n. 2 - 94100 ENNA ( Dove siamo)
  • telefono: 0935/522111
  • email: dipps129.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

PRESENTATE PRESSO LA QUESTURA DI ENNA LE OPERE D’ARTE REALIZZATE DAGLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO REGIONALE “CASCIO” DEL PROGETTO “ARTE E LEGALITÀ”.

CONDIVIDI
PRESENTATE PRESSO LA QUESTURA DI ENNA LE OPERE D’ARTE REALIZZATE DAGLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO REGIONALE “CASCIO”  DEL PROGETTO “ARTE E LEGALITÀ”.

PRESENTATE PRESSO LA QUESTURA DI ENNA LE OPERE D’ARTE REALIZZATE DAGLI STUDENTI DEL LICEO ARTISTICO REGIONALE “CASCIO” DEL PROGETTO “ARTE E LEGALITÀ”.

Nella mattinata odierna presso gli uffici della Questura di Enna si è tenuta la cerimonia per la presentazione delle pregevoli opere d’arte rientranti nel progetto “Arte e Legalità” realizzate dagli studenti del Liceo Artistico Regionale “Cascio” di Enna, alla presenza del personale amministrativo e del Dirigente Scolastico Professoressa Graziella Bonomo.

Alla cerimonia, promossa dal Questore della Provincia di Enna, Dott. Corrado Basile, hanno presenziato il Prefetto della Provincia di Enna Dr.ssa Carolina Ippolito, l’Assessore Regionale del Territorio e dell’Ambiente Elena Pagana, il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale Dott. Girolamo Di Fazio, il Dirigente l’Ufficio Scolastico Regionale Caltanissetta – Enna Dr. Filippo Ciancio nonché i Funzionari ed il personale della Polizia di Stato degli uffici della provincia di Enna ed i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali a testimonianza della valenza sociale e del prezioso patrimonio artistico acquisito mediante la creazione e l’esposizione delle quattro opere d’arte su tela raffiguranti i valori della Solidarietà e della Legalità fra la Polizia di Stato ed i cittadini, San Michele Arcangelo Patrono della Polizia di Stato e lo stemma araldico della Polizia di Stato in rilievo in legno.

Le opere sono state illustrate anche nella loro valenza simbolica dal Questore e dagli insegnanti del Liceo Artistico che hanno fatto apprezzare ai presenti il significato di ciò che rappresentano attraverso la visione dei ragazzi che hanno partecipato alla realizzazione del progetto.

Ancora una volta la Polizia di Stato della Questura di Enna ha manifestato e rinnovato il legame che intercorre con tutti i cittadini, specialmente i più giovani, dando la possibilità con l’esposizione di queste meravigliose opere d’arte di essere ammirate ed apprezzate quotidianamente da chiunque si recherà presso i suoi uffici, esaltando, attraverso le tele tutti i principi di solidarietà uguaglianza e legalità che da sempre caratterizzano e stanno a fondamento dei rapporti fra la cittadinanza e la Polizia di Stato nonché a mostrare le bellezze monumentali ed i talenti artistici peculiari di questa Provincia.


08/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/04/2024 05:53:59