Questura di Cuneo

  • Piazza Torino n. 5 - 12100 CUNEO ( Dove siamo)
  • telefono: 0171443411
  • fax: -------
  • email: gab.quest.cn@pecps.poliziadistato.it

OPERAZIONE “KANUN”

volante

La sera del 30 gennaio scorso verso le ore 19.00 in questo Corso Giolitti P. B., 1988 Mirdite (Albania) residente Boves veniva attinto all’avambraccio sinistro da un colpo di arma da fuoco

La sera del 30 gennaio scorso verso le ore 19.00 in questo Corso Giolitti P. B., 1988 Mirdite (Albania) residente Boves veniva attinto all'avambraccio sinistro con ferita trapassante da un colpo da arma da fuoco calibro 7.65 sparato dagli occupanti di un'autovettura Mercedes ML di colore blu che si dileguava subito dopo. Restava illeso l'amico N.G., 1986 Puke (Albania) residente Boves che si trovava in compagnia del ferito a poche decine di centimetri. Le immediate indagini condotte dalla Polizia di Stato, con la collaborazione delle persone che avevano assistito al ferimento, consentivano agli operatori della 2^ Sezione della Squadra Mobile, consentivano di ottenere importanti spunti investigativi. Nei giorni a seguire attraverso pedinamenti e appostamenti si individuava gli autori del reato in: v K. R., 1984 a Mat (Albania) residente a Busca, celibe, cittadino albanese, regolare sul territorio nazionale, piastrellista. v G. G., 1979 a Scutari (Albania) residente a Savigliano, coniugato, cittadino albanese, regolare sul territorio nazionale, muratore. v G. K., 1982 a Kir (Albania), residente a Savigliano, coniugato, cittadino albanese, regolare sul territorio nazionale, muratore, precedenti per reati inerenti gli stupefacenti e contro il patrimonio. Il fatto criminale è stato ricondotto ad una lite avvenuta qualche tempo prima all'interno di un locale pubblico cittadino. Il P.M. della locale Procura, accogliendo le ipotesi investigative, formulava nei confronti dei predetti l'ipotesi di tentato omicidio in concorso e detenzione e porto illegale di arma comune da sparo. Nella mattinata del 16.07.2010 personale di questa Squadra Mobile collaborato da personale dell'ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico dava esecuzione, nei confronti dei tre citati cittadini albanesi, alla misura cautelare dell'Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa in data 06.07.2010 dal G.I.P. del Tribunale di Cuneo.
24/07/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2019 11:39:59